Fish: "Djokovic può diventare il tennista più forte di tutti i tempi"


by   |  LETTURE 3008
Fish: "Djokovic può diventare il tennista più forte di tutti i tempi"

Attraverso i microfoni di ESPN il capitano della nazionale americana di Coppa Davis Mardy Fish ha parlato di tanti temi, criticando in particolare il nuovo format e queste finali inaugurali di Madrid: "Credo sia un problema evidente che, mentre la Spagna sul centrale sta giocando con 12500 spettatori, nello stadio secondario accanto c'è Novak Djokovic con circa solo 1500 persone.

Stiamo parlando di Novak Djokovic, quello che, probabilmente, potrebbe essere considerato come il più grande giocatore di tutti i tempi. L'organizzazione doveva capire come riuscire a riempire tutti gli spalti, i giocatori pensano e si preoccupano molto di questa cosa"

Fish poi prosegue: "La cosa importante è che i giocatori tengono molto alla Davis, nonostante il cambio del format. Ho visto giocatori cadere a terra dalla gioia dopo la vittoria ai Quarti di Finale come se avessero vinto tutto.

È bello che la passione per giocare per la squadra del proprio paese non è andata persa" Fish ha confermato inoltre che nessuno si aspettava di veder giocare gare fino al 4 del mattino, i giocatori rientravano nell'hotel dopo le 4 e 30 e tutto questo sembrava assurdo.

Gli Usa hanno deluso le aspettative in questa Davis a differenza dei "vicini" del Canada, arrivati invece addirittura in finale ed eliminati solo dalla Spagna di Rafael Nadal. Fish si è ritirato dalla carriera di tennista nel 2015, carriera che lo ha visto raggiungere il 7 posto nella classifica Atp come miglior risultato.