Novak Djokovic: "Sono esausto, vado in vacanza". E sul gomito...


by   |  LETTURE 10127
Novak Djokovic: "Sono esausto, vado in vacanza". E sul gomito...

E' stata sicuramente una seconda parte di stagione, dalla stagione nordamericana sul cemento di agosto in poi, poco soddisfacente per Novak Djokovic che ha vinto un solo torneo, Parigi Bercy, e fallito negli altri grandi appuntamenti tra cui US Open e più recentemente questa settimana la Coppa Davis.

Il serbo ha perso nel doppio decisivo venerdì contro Victor Troicki contro Karen Khachanov e Andrey Rublev che si sono così qualificati con la loro Nazione, la Russia, in semifinale. "Ho dato il massimo, è stata una partita rocambolesca con tanti colpi di scena e alla fine c'è stata tanta tensione", ha detto Djokovic che ha poi ammesso: "Sono esausto e sono pronto ad andare in vacanza"

Durante la partita si è fatto trattare il gomito non ancora guarito: "Un movimento molto veloce ha causato il dolore. Ma nel terzo set ho potuto servire e giocare senza dolore, che è senz'altro positivo"

Non nasconde la sua delusione Troicki: "Non mi è mai successa una cosa del genere nella mia vita e carriera. Eravamo avanti nel tie-break e abbiamo avuto le opportunità per chiuderla. Non lo abbiamo fatto. Sono mancato nei momenti cruciali. Sono molto deluso per non aver mantenuto la concentrazione dall'inizio alla fine"