Djokovic: "Sto andando nella giusta direzione, Tsitsipas uno dei migliori"


by   |  LETTURE 2606
Djokovic: "Sto andando nella giusta direzione, Tsitsipas uno dei migliori"

Da Parigi, il nostro inviato - Dopo la sconcertante performance all’esordio contro Corentin Moutet, Novak Djokovic ha evidenziato qualche passo in avanti dinnanzi a Kyle Edmund e ha staccato il pass per i quarti del Rolex Paris Masters timbrando la 50ma vittoria nel 2019.

Il numero 1 del mondo è apparso ancora lontano dalla migliore condizione e in mattinata si era sottoposto ad un lungo trattamento alla spalla sinistra. “Mi sono sentito meglio sotto il profilo dell’energia, ero anche più veloce e imprimevo maggior forza alla pallina.

Non ho giocato molto bene da fondo nel primo set, ma sono riuscito ad aggiudicarmi il tiebreak ed è stato fondamentale. Il secondo set è stato il migliore che abbia giocato nel torneo fino a questo momento” – ha spiegato il 16 volte campione Slam in conferenza stampa.

Il fenomeno serbo affronterà ora Stefanos Tsitsipas, che lo ha battuto nel loro ultimo incrocio a Shanghai meno di un mese fa. “Le sensazioni stanno migliorando, sono convinto che sto andando nella giusta direzione per giocare ancora meglio questa settimana.

Ovviamente, Stefanos è uno dei migliori giocatori al mondo. Stiamo parlando di un tennista molto versatile, che riesce ad esprimere un ottimo rendimento su tutte le superfici. Ho perso contro di lui poche settimane fa a Shanghai in un match molto lottato.

Ha un buonissimo tennis, è migliorato parecchio e si allena davvero tanto. Questo si riflette positivamente sul suo gioco rendendolo uno degli avversari più temibili che si possano incontrare. Attendo con impazienza questa sfida” – ha aggiunto Nole lasciandosi andare a qualche sorriso.

Indipendentemente dall’esito di questo torneo, Djokovic è destinato a cedere la vetta del ranking mondiale a Rafael Nadal da lunedì prossimo. Il 32enne di Belgrado sarà chiamato a difendere la finale alle Nitto ATP Finals di Londra, ma – come dichiarato nei giorni scorsi – non ha alcuna intenzione di tirarsi indietro nella lotta per chiudere la stagione al numero 1.