Novak Djokovic: "Sono contento del mio livello, ora voglio il titolo"


by   |  LETTURE 2748
Novak Djokovic: "Sono contento del mio livello, ora voglio il titolo"

Come ampiamente preventivabile alla vigilia del torneo, Novak Djokovic ha raggiunto la finale dell’ATP 500 di Tokyo. Il numero 1 del mondo si è sbarazzato senza troppi problemi di David Goffin dimostrando di aver recuperato a pieno dall’infortunio alla spalla che aveva fatto temere un intervento chirurgico.

“Sono molto felice del livello che ho offerto oggi e per tutta la settimana. Spero di poter conquistare un nuovo titolo. Ora riposerò bene per essere il più fresco possibile domani” – ha spiegato il serbo in conferenza stampa.

“Mi aspettavo un match abbastanza complicato, dato che tutti sappiamo quali sono le caratteristiche di Goffin. Ha giocato ad alto livello negli ultimi giorni, specialmente ieri dove ha regolato un osso duro come Hyeon Chung.

Inoltre, le condizioni di gioco sono molto rapide qui ed è un bene per il suo tennis. Nonostante ciò che dice il punteggio, non è stata una partita facile e ho dovuto faticare parecchio per tenere i miei turni di servizio.

Non sono rimasto assolutamente sorpreso dal suo livello” – ha aggiunto il 16 volte campione Slam. Ad attenderlo c’è John Millman: “Ho guardato un pezzo del suo incontro con Opelka e l’ho visto davvero in forma.

Non è mai facile battere un giocatore con quel tipo di servizio. Ho già affrontato Millman diverse volte e so che è un ragazzo che combatte fino alla fine e non si arrende mai. Ha sempre un atteggiamento positivo, corre su ogni palla e ti fa giocare tanti scambi”.