Becker chiede rispetto per Djokovic: "Può superare Federer"


by   |  LETTURE 9379
Becker chiede rispetto per Djokovic: "Può superare Federer"

I fan del tennis devono rendersi totalmente conto della grandezza di Novak Djokovic, che ha appena vinto il suo sedicesimo Grande Slam. Parla così il suo ex allenatore Boris Becker, dopo che il serbo, al termine di una partita epica grazie alla quale ha conquistato il suo quinto titolo a Wimbledon.

Con questo successo, Nole avvicina sia Federer, che guida la classifica dei vincitori di tornei del Grande Slam con 20 titoli, e Nadal che può vantare ben 18 titoli. Djokovic si è anche dovuto confrontare con un pubblico quasi totalmente a favore dell’avversario, che non gli ha risparmiato qualche fischio in qualche momento delicato della partita e che ha aumentato il suo sostegno nei confronti di Federer mano a mano che la partita si sviluppava.

Becker afferma: "Novak non è ancora abbastanza felice, è uno dei più grandi di tutti i tempi ma vuole essere il più grande di tutti i tempi, sicuramente dovrebbe essere più che orgoglioso di aver raggiunto 16 titoli del Grande Slam: se glielo avessi detto 15 anni non ci avrebbe proprio creduto"

Continua il tedesco, parlando dell’eterno confronto con Federer e Nadal, : “Onestamente penso li possa superare, ma non vorrei dirlo con certezza, questa interminabile contesa su chi avrà più successo continuerà finché tutti e tre stanno giocando e credo che tutti e tre avranno tempo di vincere altri Grandi Slam.

La grande dedizione al lavoro di Novak lo motiva 24 ore su 24 e ha ammesso che è proprio Federer ad averlo ispirato"