Novak Djokovic: "Contro Nadal in Australia il mio miglior match di sempre"


by   |  LETTURE 4230
Novak Djokovic: "Contro Nadal in Australia il mio miglior match di sempre"

Il 2019 di Novak Djokovic è stato condizionato da picchi elevati e alcune sconfitte inaspettate. Nel primo gruppo rientra sicuramente il quindicesimo titolo Slam agli Australian Open dove in finale ha dominato il suo rivale Rafael Nadal.

In un'intervista al Telegraph, il serbo ha ricordato la sua prestazione super: "Considerando il palcoscenico, è stato probabilmente il miglior match di tennis che abbia mai disputato. In una finale Slam sicuro.

Contro Nadal, che era reduce da sei partite vinte per tre set a zero. E' stata una partita straordinaria. A un certo punto sembrava che potesse accadere tutto in modo così automatico che non volevo provare nulla di diverso.

Solo così puoi davvero esprimerti al meglio senza avere pensieri nella testa" Ma nulla è per sempre, ecco perchè "provo sempre a migliorare. E' una filosofia di vita, cerco sempre dei modi per fare dei progressi.

A volte sono troppo critico con me stesso. Ma è grazie a questo che sono arrivato così lontano" Infine sul suo rapporto con l'erba: "Nella prima parte della mia carriera facevo fatica sull'erba perchè non avevo un gioco di rete naturale.

Ma sono migliorato. Nel corso della mia carriera ho basato il mio gioco sui miei movimenti nel tentativo di mettere in campo tante palle. La mia difesa è perfetta, ma soprattutto su erba cerco di essere più aggressivo, di anticipare la palla, di fare serve and volley, e il tutto in maniera naturale perchè è una superficie veloce che richiede un gioco più offensivo e più varietà di gioco"