Kyrgios ne ha anche per Djokovic: "Vorrebbe essere Roger Federer"


by   |  LETTURE 26043
Kyrgios ne ha anche per Djokovic: "Vorrebbe essere Roger Federer"

Ne ha davvero per tutti Nick Kyrgios, che al No Challenges Podcast, dopo aver criticato apertamente la famiglia Nadal, se l'è presa anche con Novak Djokovic: "Sento come se avesse un'ossessione malata di voler essere apprezzato.

Vuole solo essere [Roger] Federer. Sento che vuole essere amato così tanto che non riesco a sopportarlo" Ma non finisce qui, perchè l'australiano poi rincara la dose:"Tutta quella celebrazione [dopo la vittoria] è imbarazzante.

Djokovic mi fa solo arrabbiare. Dice sempre ciò che pensa di dover dire, piuttosto che la sua opinione reale. La sua esultanza mi uccide- Onestamente se lo incontro e lo batto di nuovo, farò festa di fronte a lui, sarebbe esilarante"

Dopo un attimo di pausa in cui ha ammesso: "Lui (Djokovic) è incredibile, un campione di questo sport, uno dei più grandi che vedremo mai" Ecco altre bordate: "[Ma] stiamo parlando di un ragazzo che è uscito dall'Australian Open un anno perché faceva troppo caldo.

Penso che otterrà il conteggio del Grande Slam e sorpassa Federer. Ma non importa quanti Grand Slam vince, non sarà mai il più grande per me" E.ancora: "Penso che Murray sia molto meglio di Novak.

Penso che Andy ritornerà forte, il suo servizio è migliore. Avrebbe dovuto vincere così tanti altri Grand Slam. Contro Murray non puoi giocare in slice, mentre Djokovic non sa davvero cosa fare"