Alexander Zverev: "Djokovic, spiegaci qual è il tuo piano ora"


by   |  LETTURE 8064
Alexander Zverev: "Djokovic, spiegaci qual è il tuo piano ora"

Sempre più indiscrezioni indicano Novak Djokovic come giocatore principale ad aver spinto per l'uscita di Chris Kermode dalla presidenza dell'Atp. Una mossa che ha lasciato perplesso Alexander Zverev. "Novak è nel circuito da tanti anni, è il miglior giocatore, il numero uno del mondo.

Noi giocatori ora vogliamo capire qual è il suo piano. Perché Chris Kermode ha già fatto un sacco di cose buone per noi, ha aumentato il montepremi, aggiunto nuovi eventi al calendario che ci pagano bene.

Il tour non è peggiorato con lui" Zverev è motivato a difendere con successo il titolo a Monaco di Baviera: "Non sono venuto qui come turista. Mi sono allenato 4-5 ore al giorno lavorando duramente. Voglio prepararmi bene per i tornei di Madrid, Roma e Parigi.

Nelle sessioni di allenamento ho giocato abbastanza bene sia a Monte Carlo che a Barcellona avendo un buon impatto con la palla. Ma ho sempre perso al terzo set, cosa che negli ultimi anni sulla terra rossa mi è spesso successa.

I tanti punti da difendere? Non importa con quale posizione arriverò al Roland Garros. Quando gioco male, posso perdere con tanti. Quando gioco bene, posso battere chiunque"