Djokovic: "Le condizioni sono molto difficili, Medvedev futura stella"


by   |  LETTURE 2855
Djokovic: "Le condizioni sono molto difficili, Medvedev futura stella"

Novak Djokovic ha sconfitto Taylor Fritz al terzo turno del Masters 1000 di Monte Carlo con il punteggio di 6-3, 6-0. Nonostante abbia concesso solo tre game al proprio avversario, il serbo è apparso ancora sottotono e non al suo miglior livello.

Djokovic ha parlato delle condizioni di gioco di Monte Carlo e delle sue recenti prestazioni nella conferenza stampa post-match. “È stato molto difficile giocare in queste condizioni per entrambi” , ha dichiarato Nole.

“I primi cinque giochi sono stati molto equilibrati, dopo ho avuto molte possibilità per brekkare Taylor e di tenere il mio servizio. Durante il secondo set mi sono mosso meglio in campo ed ho giocato abbastanza bene”.

Soffermandosi sul forte vento e sulle poche possibilità che ha avuto a disposizione per consolidare il suo gioco, Djokovic ha poi aggiunto: “Ci sono stati troppi errori non forzati da parte di entrambi, ma in giorni come questi cerchi solo di fare le cose giuste per portare a casa il match.

È una superficie imprevedibile, non puoi fare calcoli; deve essere questa la mentalità con la quale affrontare tutte le partite”. Daniil Medvedev, che ha battuto sorprendentemente Stefanos Tsitsipas, sarà il prossimo avversario del belgradese.

“Ha avuto i migliori 15 mesi della sua carriera. Sta giocando molto bene ed è sicuramente una delle nuove stelle. Ha un ottimo servizio e colpisce sempre molto forte la palla. Abbiamo giocato una partita molto dura in Australia quest’anno, ma questa è la prima volta sulla terra e lui è in ottima forma”.