Djokovic: "La paternità mi ha fatto capire che non esiste solo il tennis"


by   |  LETTURE 2195
 Djokovic: "La paternità mi ha fatto capire che non esiste solo il tennis"

Novak Djokovic ha parlato di come la paternità abbia cambiato la sua mentalità e la sua vita. Il serbo è padre di due bellissimi figli, Stefan e Tara, che ama alla follia. “La paternità mi ha dato una spinta ed un entusiasmo incredibile, ho trascorso i 15 mesi migliore della mia carriera” , ha dichiarato Nole in una recente intervista a Vice Serbia.

“Dopo la vittoria al Roland Garros, essere un genitore mi ha fatto capire che non c’è solo il tennis nella vita, ma molto di più. Dovevo essere attento a tante cose; ora sono molto più fiducioso dal punto di vista emotivo.

Ho fiducia in me stesso e credo nelle mie possibilità e qualità. So chi sono, cosa sono e cosa posso fare”. Djokovic ha poi parlato della sua vita spirituale. “Ho meditato per quasi dieci anni. La meditazione significa anche lavare i piatti, è tutto ciò che porta l’uomo a riflettere.

Siamo tradizionalisti da questo punto di vista; tutto ciò che accade al di fuori di ciò deve essere parzialmente accettato. Mi siedo, respiro, sono consapevole del mio respiro e dei miei pensieri, ma non mi focalizzo troppo su di essi e resto calmo”. Djokovic giocherà il suo prossimo torneo sulla terra rossa di Monte Carlo.