"Pausa troppo lunga per Novak Djokovic dopo Melbourne" - Hantuchova


by   |  LETTURE 2431
"Pausa troppo lunga per Novak Djokovic dopo Melbourne" - Hantuchova

La pausa di cinque settimane tra la vittoria degli Australian Open e Indian Wells ha giocato un ruolo chiave nella sconfitta di Novak Djokovic contro Philipp Kohlschreiber. Questo quanto affermato dall'ex numero quattro del mondo Daniela Hantuchova a Indian Wells parlando su Amazon Prime.

La slovacca crede che giocare un torneo tra Dubai e Acapulco a fine febbraio avrebbe fatto bene al numero uno del mondo. "Gli mancano partite. Ha sciato e si è rilassato. Se vuoi giocare bene qui - come ha fatto Kyle Edmund che ha giocato il Challenger di Indian Wells - hai bisogno di fare partite.

Ora sta giocando il doppio ma è un po' troppo tardi. Forse il prossimo anno dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di giocare almeno un torneo prima" Sulla netta vittoria di Rafael Nadal ai danni di Diego Schwartzman, Hantuchova ha aggiunto: "Diego ha fatto tutto giusto.

Ha cercato di anticipare la palla e di lottare su ogni punto. Ma se Rafa gioca come ha fatto oggi, quasi nessuno può batterlo. È un incubo per la maggior parte dei giocatori ma soprattutto per come gioca Schwartzman che deve prendere la palla quando è in volo. Rafa fa tutto meglio di lui"