Novak Djokovic: "L'anno scorso non ero pronto a Indian Wells"


by   |  LETTURE 9749
Novak Djokovic: "L'anno scorso non ero pronto a Indian Wells"

Durante una conferenza stampa a Indian Wells, Novak Djokovic ha ricordato la sconfitta patita all’esordio l’anno scorso contro Taro Daniel. Il giapponese occupava la posizione numero 109 del ranking ATP e il serbo stava attraversando probabilmente il momento più difficile di tutta la sua carriera.

“Sicuramente non ero pronto per competere a questo livello lo scorso anno” – ha ammesso il numero 1 del mondo, che era alle prese con un infortunio al gomito. “Cercavo di convincere me stesso, ma non ci riuscivo più di tanto. So che la maggior parte dei membri del mio team all’epoca erano contrari a disputare Indian Wells e Miami, perché arrivavano troppo presto dopo l’intervento.

Non mi pento di aver giocato Indian Wells e Miami nel 2018. Avrei dovuto prendere una decisione diversa, ma allo stesso tempo credo che mi abbia insegnato alcune preziose lezioni che mi hanno aiutato a crescere nei successivi 7-8 mesi.

Ho passato dei momenti brutti in cui ho messo tutto in discussione, ho dovuto affrontare un’operazione chirurgica per la prima volta nella mia vita, non sapevo cosa aspettarmi.

Ho imparato a familiarizzare con le nuove sensazioni, mentali, fisiche, emotive, ed è stato un grande processo di apprendimento” – ha aggiunto il 15 volte campione Slam.