Monica Seles: "Il tennis sembra così facile quando vedi Djokovic"


by   |  LETTURE 3366
Monica Seles: "Il tennis sembra così facile quando vedi Djokovic"

Grandi elogi di Monica Seles nei confronti di Novak Djokovic. Parlando a margine dei premi sportivi Laureus, l'ex tennista statunitense ha detto: "Novak è in the zone, come siamo soliti dire in America. Fisicamente e mentalmente è al top e penso giocherà per altri cinque anni a questo livello sempre che abbia voglia di allenarsi e di tenere l'attenzione che ha ora per fare la storia.

Quando lo vedi, il tennis appare così facile, è un giocatore completo e il modo in cui ha giocato in Australia è stato un sogno". Ai Laureus tra i grandi ospiti c'era anche Boris Becker. Il tedesco ha parlato del futuro del tennis: "La giovane generazione farà fatica ad abituarsi al ruolo di dominatori, ma quando ho iniziato a giocare c'erano Borg e McEnroe, che pensavo fossero i protagonisti della rivalità più bella di sempre.

Poi ci sono stati Edberg, Wilander e Lendl, poi Sampras e Agassi. Quindi ogni 5-7 anni ci sono 2-3 giocatori straordinari. Tra cinque anni non ci saranno più loro in top 3 probabilmente" Sulla Laver Cup, Becker ha detto: "Ha tutti gli elementi per trionfare.

Roger Federer è la mente dietro questa competizione e può far sviluppare un torneo ovunque perché sa che trionferà."