Djokovic vince il Laureus: quarta volta sportivo dell'anno, eguagliato Bolt


by   |  LETTURE 2148
Djokovic vince il Laureus: quarta volta sportivo dell'anno, eguagliato Bolt

Novak Djokovic, dopo essersi riappropriato del trono del tennis mondiale, torna a vincere il Laureus Award, riconoscimento come miglior sportivo dell'anno. Battuta la concorrenza del calciatore francese Mbappe, del maratoneta Kipchoge e dell'onnipresente cestista LeBron James.

E' la quarta volta che Djokovic si aggiudica il prestigioso premio, eguagliando una leggenda dello sport come Usain Bolt e la GOAT femminile Serena Williams. Il serbo si avvicina così a un altro record di Roger Federer, che ha vinto il Laureus come sportivo dell'anno per 5 volte, aggiungendo lo scorso anno anche un premio come ritorno dell'anno.

Fra le donne il premio è andato alla ginnasta americana Simon Biles, ma è ancora una voltail tennis ad essere protagonista grazie a Naomi Osaka: la giapponese si è infatti aggiudicata il premio come rivelazione dell'anno ed è la prima atleta nipponica della storia a poter vantare un Laureus Award.

Si conferma la grande tradizione del tennis nei Laureus Awards: su 20 edizioni si sono aggiudicati il premio come sportivo dell'anno dei tennisti per 16 volte fra uomini e donne.