Agassi: "Sapevo che Novak Djokovic sarebbe tornato a vincere Slam"


by   |  LETTURE 1375
Agassi: "Sapevo che Novak Djokovic sarebbe tornato a vincere Slam"

Grigor Dimitrov si è affidato da qualche mese all’esperienza e alla classe di Andre Agassi. L’ex numero uno del mondo, che ha vinto otto tornei del Grande Slam, spera di portare il tennista bulgaro ad esprimersi al suo massimo livello.

Grigor è davvero una bella persona, il nostro rapporto è cresciuto molto nelle ultime settimane” , ha dichiarato Agassi al quotidiano spagnolo AS. “Dal punto di vista tecnico, Dimitrov controlla molto bene gli scambi, ma quando si trova dietro la riga di fondo ha molta forza e poca dinamicità.

Se riuscirà a muoversi bene in tutte le parti del campo e contemporaneamente utilizzare i suoi punti di forza, potrà fare la differenza. Bisognerà lavorare molto ogni giorno”. Agassi ha poi espresso la sua opinione sul nuovo formato della Coppa Davis.

“Dobbiamo aspettare per capire se questo nuovo formato funzionerà o meno. Ma i cambiamenti nello sport non mi piacciono, perché cancellano le tradizioni del passato. La speranza è che tutti i migliori giocatori partecipino al torneo, ma il nuovo formato dimentica le belle culture e le comunità che negli anni hanno colorato la Davis”.

È stato infine chiesto ad Agassi se ci fosse un po’ del suo lavoro nell’ottimo stato di forma di Novak Djokovic. “È difficile entrare nella mente di un giocatore. Speravo di portare qualcosa di nuovo ed aiutarlo.

Durante la mia collaborazione con Nole, sapevo che avrebbe vinto di nuovo tornei importanti”.