Djokovic: "Guardo gli highlights dei miei principali rivali"


by   |  LETTURE 1281
Djokovic: "Guardo gli highlights dei miei principali rivali"

In una conferenza stampa tenuta durante il Qatar Open di Doha, che l’ha visto arrendersi in semifinale per mano del futuro campione Roberto Bautista-Agut, Novak Djokovic ha rivelato che è sua abitudine informarsi sulle prestazioni e sui risultati dei suoi avversari.

Mi tengo aggiornato, specialmente su quello che fanno i miei principali rivali, contro chi giocano, e guardo gli highlights” ha dichiarato il numero 1 del mondo. “Ovviamente, oltre ad essere la mia passione e amore, questo è anche il mio lavoro.

Devi fare i compiti a casa e capire a che punto sia ogni tuo avversario, come sta giocando e come si sente. E lo considero parte del lavoro da svolgere a casa, per questo sono sicuro che anche loro seguano quello che faccio io”.

Il serbo ha anche parlato delle insidie insite in un torneo come Doha, che si disputa così presto nella stagione. “Ovviamente giocare la prima settimana dell’anno causa molte vittorie e sconfitte sorprendenti” ha infatti sottolineato Nole.

Lo abbiamo visto anche in passato. Questo accade perchè si tratta appunto della settimana inaugurale, i giocatori sono ancora arrugginiti e stanno riaccendendo i motori, mentre i tennisti con più basso ranking si sentono più liberi di lasciare andare i colpi e giocano spesso grandi partite”.