Novak Djokovic: "Sono vicino a Nadal, potrei giocare Basilea o Vienna"


by   |  LETTURE 10378
Novak Djokovic: "Sono vicino a Nadal, potrei giocare Basilea o Vienna"

Novak Djokovic non riesce a esprimere la sua gioia a parole dopo il successo a Shanghai in finale su Borna Coric. Da quando ha perso ai quarti di finale del Roland Garros contro Marco Cecchinato, il serbo ha scalato 20 posizioni in classifica mondiale passando dal numero 22 al 2.

"Questi ultimi tre mesi sono stati incredibili per me - ha detto Djokovic -. Non ho perso il servizio per tutta la settimana e questo non mi era successo molte volte nella mia carriera. Mi sono dovuto re-inventare e trovare la chiave giusta per avere successo.

Sono un Novak nuovo. Ora sono molto vicino a Nadal nella classifica e l'obiettivo è essere numero uno a fine stagione", ha detto Djokovic, che potrebbe chiedere una wild card per giocare Vienna o Basilea prima di Parigi Bercy.

Deciderà tra un paio di giorni. È comunque soddisfatto Borna Coric: "Sono contento per come è andata la settimana, lui è stato migliore di me e ha meritato di vincere. Mi ha dato una buona lezione di tennis.

Avrei potuto servire meglio ma Djokovic ha risposto molto bene. A inizio settimana ho avuto un problema al collo e avevo pensato di dare forfait, ma oggi il problema era più l'adduttore che avevo fasciato. Credo che posso imparare molto da questa partita.

Ha giocato un tennis incredibile e traggo solo cose positive da questa settimana".