Richard Gasquet: "Format Davis Cup approvato grazie a Nadal e Djokovic"



by   |  LETTURE 3157

Richard Gasquet: "Format Davis Cup approvato grazie a Nadal e Djokovic"

Richard Gasquet ha parlato dell’idea “Majesty Cup” di Gerard Piqué durante un'intervista per L'Équipe. Il calciatore spagnolo, dopo aver rivoluzionato la storica Coppa Davis, ha in mente un altro evento, precisamente un torneo a 64 giocatori con in palio 10 milioni per il solo vincitore.

“È un po’ confuso. La ITF è debole. I ragazzi che ci governano, noi non sappiamo nemmeno chi sono, non sappiamo se sanno come si colpisce un diritto o un rovescio, se capiscono di tennis” , ha detto il francese.

Con problemi del genere, milioni e milioni, hai bisogno di grandi imprenditori, ragazzi che hanno fatto diverse cose nella loro vita. Quando sei governato da volontari che non sanno nulla di tennis, è naturale che succedano queste cose 10 anni dopo.

È fantastico che Piquè metta soldi nel tennis, ma è una follia. Quando abbiamo istanze deboli, paghiamo per questo. La riforma della Davis è passata perché i migliori l’hanno lasciata passare. Novak Djokovic e Rafael Nadal erano favorevoli.

Non possiamo sempre guardare alla Francia, bisogna ascoltare anche gli altri. La Coppa Davis non è perfetta, ma così è un po’ troppo”.