Fondazione Novak Djokovic dona 94.000 euro per ristrutturare un asilo


by   |  LETTURE 16189
Fondazione Novak Djokovic dona 94.000 euro per ristrutturare un asilo

Viene spesso elogiata giustamente la fondazione di Roger Federer, che arriverà con ogni probabilità entro un anno a un milione di bambini, ma sono tanti i tennisti attivi nel sociale. Uno tra questi è sicuramente Novak Djokovic che, con la sua fondazione - nata nel 2007 - continua a lavorare per offrire l'istruzione e le condizioni di vita migliori possibili ai bambini in età prescolare.

In collaborazione con la città di Pozega in Serbia, l'asilo "Bambi" è stato riaperto all'interno dell'istituzione "Olga Jovicic Rita", che ha ricevuto una considerevole donazione dall'organizzazione creata dal giocatore serbo, qualcosa come 94 mila euro.

In questo modo più di 300 ragazzi dall'età compresa tra i 3 i 5 anni potranno essere ospitati. Sono state sostituite porte e finestre, rivestite e pitturate pareti, e costruito un nuovo pavimento adatto ai più piccoli.

Il comune di Pozega, che ha una popolazione stimata di 13 mila abitanti, ha contribuito al progetto con altri 15 mila euro. «È stato fatto tanto lavoro negli ultimi mesi per migliorare l'efficienza energetica dello spazio e le condizioni sanitarie.

Non potevamo immaginare di finire il 2017 in modo migliore», ha dichiarato Gorana Jakovljevic, direttore del progetto per conto della Novak Djokovic Foundation. In altre 20 città sono previste realizzazioni simili.

.