Matteo Berrettini è pronto: svelata la sua programmazione sulla terra rossa

L'azzurro è di nuovo in fiducia: "Mi è tornato il sorriso e la stagione è appena iniziata”

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Matteo Berrettini è pronto: svelata la sua programmazione sulla terra rossa
© Vaughn Ridley/Getty Images

Terminata Miami, il tennis si trasferirà sulla terra battuta in una degli spicchi di stagione più apprezzati dal pubblico. Per alcuni tennisti che sono attualmente impegnati in Florida, altri come Rafael Nadal e il nostro Matteo Berrettini si preparano per farsi trovare pronti e non sfigurare in cornici e stadi di grande importanza.

L’azzurro dopo aver ritrovato una finale, seppur nel Challenger di Phoenix, si è fermato al primo turno nel prestigioso torneo americano, ma la fiducia nella ritrovata salute fisica e mentale, gli permettono di vedere i prossimi imminenti impegni con più ottimismo: “Voglio giocare il maggior numero di tornei possibili, ovviamente l’obiettivo è di essere al top a Roma poi a Parigi", ha confessato, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport.

“L’obiettivo nel breve periodo è trovare continuità, giocare più partite consecutive e ritrovare il ritmo. Mi è tornato il sorriso e la stagione è appena iniziata”, ha confessato il 27enne romano, che è rimasto sorpreso dalle sue condizioni fisiche, che gli hanno permesso di tornare in finale, a distanza di quasi due anni.

“Tutto avrei pensato, tranne che raggiungere subito la finale al primo torneo, con un livello molto alto e tante partite di fila. Non pensavo di essere così pronto. Ho molta fiducia nel mio team e in me stesso”, ha confessato.

I prossimi impegni in campo di Berrettini

Il prossimo impegno dell’ex finalista di Wimbledon sarà certamente a Marrakech, dove sarà in compagnia di altri due azzurri nel tabellone, Lorenzo Musetti e Lorenzo Sonego.

Berrettini ha beneficiato del ranking protetto per entrare nel main draw. Appare quindi difficile vederlo a Monte-Carlo, in special modo se dovesse andare avanti in Marocco. Quasi certamente invece sarà presente a Monaco, dove ha già ricevuto una Wild Card.

Punto interrogativo invece su Madrid, torneo al quale è particolarmente legato e dove perse in finale da Alexander Zverev 3 anni fa. L’italiano darà senz’altro priorità agli Internazionali Bnl d’Italia, suo torneo di casa, e il Roland Garros, che chiuderà la stagione sulla terra rossa per aprile quella sull'erba.

Matteo Berrettini
SHARE