Adesso è ufficiale: Matteo Berrettini in campo a Phoenix grazie a una wild card

L'italiano ripartirà dall'Arizona Tennis Classic

by Antonio Frappola
SHARE
Adesso è ufficiale: Matteo Berrettini in campo a Phoenix grazie a una wild card
© Clive Brunskill/Getty Images

"Non sarò a Indian Wells, mi sono preso queste settimane per stare al meglio possibile e non sarà una settimana in più o in meno a cambiare le cose. Tornerò a Phoenix e poi giocherò a Miami e la stagione sulla terra battuta" .

Nella speciale conferenza stampa organizzata via Zoom, Matteo Berrettini aveva svelato la sua intenzione di partecipare al torneo Challenger di Phoenix per mettere minuti nelle gambe e ritrovare il ritmo partita. Nelle ultime ore è arrivata la comunicazione da parte degli organizzatori dell'Arizona Tennis Classic, che hanno ufficializzato la wild card al giocatore italiano.

Adesso è ufficiale: Matteo Berrettini tornerà in campo a Phoenix

Annunciamo la nostra prima wild card per il tabellone principale: Matteo Berrettini! . Il finalista a Wimbledon 2021 non giocare dalla scorsa edizione degli US Open a causa di un infortunio, ma ripartirà da Phoenix" , si legge sull'account Twitter del torneo.

Dopo Phoenix, come spiegato dallo stesso Berrettini, disputerà il Masters 1000 di Miami.

L'azzurro ha giocato il suo ultimo match agli US Open 2023, quando si procurò un infortunio alla caviglia durante la partita con Arthur Rinderknech. La speranza è che l'italiano possa finalmente competere con continuità e ricostruire la sua classifica, che lo vede attualmente occupare la 125esima posizione.

Matteo Berrettini
SHARE