Kyrgios boom: "Solo Matteo Berrettini può creare problemi a Djokovic sull'erba"

Le prestazioni del tennista azzurro non sono passate inosservate

by Mario Tramo
SHARE
Kyrgios boom: "Solo Matteo Berrettini può creare problemi a Djokovic sull'erba"

In questo torneo di Wimbledon stiamo assistendo ad una totale rinascita del tennista romano, ex numero 6 al mondo, Matteo Berrettini. Erano mesi ormai che problemi fisici costanti e risultati abbastanza deludenti avevano frenato l'azzurro e nelle ultime settimane c'era grande preoccupazione per le sue condizioni.

La netta sconfitta di Stoccarda aveva allarmato anche i suoi più grandi sostenitori, ma ora le cose, solo pochi giorni dopo, sono cambiate. Matteo Berrettini sta vivendo un torneo di Wimbledon da assoluto protagonista.

Dopo la 'vendetta' contro l'amico e connazionale Sonego Matteo ha battuto due tennisti molto bravi sull'erba come Alex De Minaur e Alexander Zverev, due tennisti di primissimo piano su questa superficie. In questi minuti l'attuale numero tre italiani (la classifica dice questo) scenderà in campo contro il numero uno al mondo Carlos Alcaraz, ma nonostante la differenza di classifica ci sono tante aspettative sull'azzurro.

Parliamo comunque di un tennista che solo Djokovic ha battuto sull'erba quando al meglio (negli ultimi anni) e che ha vinto tornei importanti come il Queen's e Stoccarda, oltre ovviamente alla finale di Wimbledon del 2021.

Matteo sull'erba è molto forte e anche i colleghi credono molto nelle sue qualità. In questi minuti sta facendo molto 'rumore' un tweet sui social di Nick Kyrgios, tennista che non sta partecipando a Wimbledon per infortunio ma che commenta ormai quotidianamente quello che accade nel torneo.

Nick ha dato la propria benedizione all'azzurro ed anzi ha rilasciato parole molto importante in un tweet: "Io penso che sull'erba Matteo Berrettini è l'unico che può onestamente battere o comunque provare ad impensierire Novak Djokovic.

Sull'erba necessiti di punti gratuiti grazie al servizio, altrimenti sei nei guai". Un tweet chiaro che sembra un avvertimento anche nei confronti di Alcaraz. Il tabellone dell'azzurro è tutt'altro che semplice ma sono in tanti a pensare che Matteo possa diventare la vera minavagante del torneo, a partire dalla sfida con Carlos Alcaraz.

Lo spagnolo è avvisato ed anche Kyrgios ha lanciato l'avvertimento. Photo Credit: Official Instagram Matteo Berrettini

Matteo Berrettini
SHARE