Matteo Berrettini si allena a Wimbledon: il video spaventa i tifosi italiani

Il tennista azzurro vuole partecipare al torneo londinese ma restano tanti i dubbi

by Luca Ferrante
SHARE
Matteo Berrettini si allena a Wimbledon: il video spaventa i tifosi italiani

Dopo la storica finale raggiunta nel 2021, il prestigioso torneo di Wimbledon sembra essere diventato un tabù. Matteo Berrettini corre il serio rischio di dover rinunciare per la seconda volta consecutiva alla partecipazione nella competizione londinese.

Il motivo è legato a una condizione fisica decisamente poco rassicurante: infatti, il tennista azzurro sta ancora combattendo con un nuovo problema agli addominali, che non dà pace e non gli consente di avere una continuità accettabile di presenze negli appuntamenti più importanti del circuito Atp.

Dopo il recupero che sembrava essere avviato verso la conclusione al Master 1000 di Monte-Carlo (il romano era riuscito a vincere due battaglie contro Cressy e Francisco Cerundolo), l'italiano è stato fermato da un ennesimo infortunio all'addome ed è stato costretto a saltare la restante parte della stagione su terra battuta.

Il rientro a Stoccarda non è stato dei migliori e ha lanciato un ulteriore campanello d'allarme su come il 27enne avesse bisogno di più tempo per ritrovare una buona forma fisica. Matteo si è così ritirato dal Queen's e ha puntato tutto su un recupero a Wimbledon.

Le immagini da Londra

Berrettini è approdato già nella capitale dell'Inghilterra per effettuare i primi allenamenti sull'erba londinese. Sfortunatamente i segnali non sono così incoraggianti: in un video diffuso dal profilo Instagram del torneo, è possibile notare come Matteo colpisca tre volte di dritto la pallina senza forzare e muovendosi in modo piuttosto rigido.

Le immagini hanno preoccupato e non poco i fan. La sua presenza è ancora in forte dubbio, il romano sta cercando in tutti i modi di prendere comunque parte alla manifestazione dal prossimo 3 luglio. L'atleta allenato da coach Vincenzo Santopadre, non essendo tra le 32 teste di serie del tabellone principale, potrebbe anche incrociare un 'Big' già al primo turno: lo si scoprirà nella mattinata di venerdì 30 giugno, quando avverrà il sorteggio.

Matteo Berrettini Wimbledon
SHARE