Queen's, Berrettini e Musetti chiamati alla rivalsa: intriga il match con Alcaraz

Il tennista romano è pronto a reagire dopo il brutto ko in Germania

by Mario Tramo
SHARE
Queen's, Berrettini e Musetti chiamati alla rivalsa: intriga il match con Alcaraz

Dopo i successi degli ultimi anni e gli ottimi risultati il tennis italiano vive un momento molto delicato. I recenti risultati di Jannik Sinner, Matteo Berrettini e Lorenzo Musetti sono abbastanza deludenti e ora l'Italia è chiamata a rispondere.

La prossima settimana ci saranno i tornei di Halle e Queen's, un buon inizio in vista del tanto atteso Wimbledon, terzo torneo Slam dell'anno. Solitamente l'erba non è una superficie gradita agli azzurri ma la finale di Berrettini di due anni fa a Wimbledon e i Quarti di Sinner lo scorso anno sempre nello stesso Slam londinese fanno ben sperare i colori italiani.

Mentre Sinner sarà in campo ad Halle grande attesa per il Queen's. Il numero due al mondo Carlos Alcaraz sarà la testa di serie numero uno nel torneo mentre dietro parteciperanno nel torneo Matteo Berrettini e Lorenzo Musetti.

Il tennista di Massa Carrara è la testa di serie numero 5 mentre Berrettini, campione in carica, non partirà neanche tra le teste di serie. Il tennista romano debutterà contro il finlandese Emil Ruusuvuori, tennista che ben conosciamo in quanto vincitore contro Jannik Sinner proprio qualche giorno fa.

Un impegno non semplicissimo ma Matteo è chiamato a reagire anche per partire almeno come testa di serie in quel di Wimbledon. In caso di vittoria Berrettini potrebbe affrontare Cerundolo agli Ottavi e intriga la potenziale sfida ai Quarti di finale contro Carlos Alcaraz.

Debutto sulla carta più agevole invece per Lorenzo Musetti che nell'ultimo settimana ha vinto il suo primo match Atp sull'erba. Anche contro Tiafoe, nonostante il ko, ha mostrato progressi e c'è ottimismo per il debutto contro Choinski.

In caso di vittoria Musetti potrebbe affrontare l'americano Ben Shelton ed eventualmente ai Quarti c'è attesa per la sfida contro il danese e gioiello della NextGen Holger Rune. L'Italia potrebbe affrontare ai Quarti quindi sia Carlos Alcaraz che Carlos Rune, intriga la doppia sfida e il tennis italiano torna a sperare in una rinascita sull'erba. Manca poco e poi si riparte, si spera in una reazione.. Photo Credit: Getty Images

Alcaraz
SHARE