"Volevo piangere": Matteo Berrettini svela un retroscena sulla serie di Netflix



by   |  LETTURE 2846

"Volevo piangere": Matteo Berrettini svela un retroscena sulla serie di Netflix

Il 2023 tennistico è ormai entrato nel vivo e tra pochi giorni cominceranno ufficialmente gli Australian Open, primo torneo del Grande Slam dell'anno. Il mondo del tennis vive l'attesa anche per l'uscita ufficiale di Break Point, una serie documentario che andrà in scena su Netflix e che vedrà l'esperienza di 15 star del circuito Atp e Wta.

Tra queste c'è anche il tennista azzurro Matteo Berrettini e tutti hanno dato un importante contributo mostrando il dietro le quinte e alcune storie personali del proprio 2022. Il tennista romano ha parlato ai microfoni dell'Atp Tour ed ha espresso il proprio pensiero riguardo la sua partecipazione all'evento ed ha chiarito la propria posizione.

Matteo Berrettini sulla serie Netflix

Il tennista ha spiegato il proprio pensiero e riferendo anche che inizialmente Berrettini aveva tanti dubbi sulla vicenda. Ecco le sue parole: "Nel 2022 ho subito il mio primo vero intervento chirurgico, nella mia carriera.

Ci sono stati momenti con perdite e situazioni davvero difficili, io pensavo che in fondo era meglio non averli intorno perché c'era il rischio che volessi piangere o comunque non volevo parlare con nessuno". Poi Matteo ha chiarito la realtà dei fatti ed ha spiegato perché è importante girare una serie come questa: "Alla fine ho pensato che io mostro sempre quando sono felice e sto bene ma è importante mostrare anche i lati negativi e i momenti in cui non sono felice durante questo sport.

Tutto ciò avrebbe reso la situazione più autentica". Berrettini ha quindi lodato questa nuova serie ed ha spiegato: "Le persone così possono capire che tutto questo è reale e non è falso. È qualcosa che mostra te stesso e io ho cercato di farlo capire il poi possibile.

Forse non sarà un grande show, in fondo io vengo da una famiglia normale e mostro spesso la normalità". Break Point uscirà il 13 Gennaio 2023 e la prima serie sarà composta da cinque episodi. Photo Credit: Official Instagram Matteo Berrettini