"L'ho capito lì...": Matteo Berrettini svela gli inizi della sua carriera



by MARIO TRAMO

"L'ho capito lì...": Matteo Berrettini svela gli inizi della sua carriera

Matteo Berrettini vive uno dei periodi più complicati degli ultimi anni. Il tennista azzurro, reduce dalle vittorie nei tornei di Stoccarda e del Queen's, è stato costretto a saltare il torneo di Wimbledon a causa del Covid, e complice la decisione di disputare il torneo inglese senza punti, è uscito dopo tempo dalla Top Ten mondiale.

Gli ultimi risultati di Matteo sono stati abbastanza deludenti e l'atleta di Roma deve sperare in un grande US Open per provare ad entrare in lizza negli 8 che parteciperanno a fine anno alle Atp Finals di Torino. Berrettini è senza dubbio riconosciuto dal pubblico femminile come uno degli atleti più belli del circuito.

In questi giorni l'azzurro ha rilasciato un'interessante intervista a Vanity Fair alla collega Alice Rosati. Matteo ha parlato del suo lato estetico e dei suoi folti capelli, ma ha discusso anche di come ha iniziato la sua carriera di tennista.

Matteo Berrettini e gli inizi della sua carriera

Matteo ha iniziato parlando di quando ha capito che sarebbe diventato un giocatore di tennis: "Ho capito che il tennis poteva essere concretamente parte della mia vita quando nel 2016 ho raggiunto la mia prima finale Challenger dopo un lungo infortunio, li ho capito che il tennis poteva essere il mio impiego principale.

Da lì sono arrivati poi risultati sempre più importanti. Wimbledon 2021? Resto con i piedi per terra, sono una persona riservata che apprezza i valori come la famiglia e l'amicizia". L'azzurro ha inoltre svelato cosa fa prima di un match: "Prima dei match occupo la maggior parte del tempo nella preparazione di corpo e mente e spesso, nei momenti di maggior tensione, lavoro sulla respirazione per gestire le emozioni e renderle solo positive.

A volte è utile anche una doccia pre-match. Quando mi guardo davanti allo specchio vedo ancora un ragazzo giovane ma nella fase della maturità e che affronta la vita con grandi aspettative per il futuro". Berrettini sembra abbastanza carico in vista di questo finale di stagione dove ha tra le principali ambizioni quelle di crescere e magari migliorare la propria posizione in classifica. Photo Credit: Afp

Matteo Berrettini