Allenati da Campione: 3 Metodi per Migliorare nel Tennis da Soli



by FEDERICO COPPINI

Allenati da Campione: 3 Metodi per Migliorare nel Tennis da Soli
© tennisWorld

A volte, hai davvero voglia di allenarti, ma non hai nessuno con cui farlo... Capita anche a te?

Diventare il miglior giocatore possibile richiede ripetizione e duro lavoro.

Ecco perché voglio condividere con te tre modi per progredire da solo.

#1: Allena il tuo servizio

È uno dei colpi più importanti del gioco. È così che inizi il punto e dai il tono!

Buone notizie: è il più facile da allenare da solo, ma in molti non lo esercitano abbastanza.

Ecco come rendere divertente l'allenamento del servizio da solo:

Porta con te almeno 10 palline e stabilisci un obiettivo.

Potrebbe essere colpire 6 servizi su 10 al primo tentativo in ogni serie. Potrebbe essere colpire la recinzione di fondo con il secondo rimbalzo su un servizio kick, o la recinzione laterale su un servizio slice (un certo numero di volte), abbattere un bersaglio o colpire una zona nel box di servizio.

Ci sono infinite modalità per rendere la tua sessione di servizio più divertente e mirata.

Quando alleni il servizio, è importante che tu non colpisca, atterri e ti fermi. Quando giochi sul serio, devi essere pronto per il prossimo colpo.

Allena l'atterraggio e muoviti per un passo spaccato prima di simulare un diritto o un rovescio.

Mi piace usare il video (riprendermi) quando alleno il mio servizio. Registrandomi mentre colpisco, posso controllare di assumere le posizioni corrette. Questo è ideale se stai lavorando su qualcosa di tecnico!

Senza campo? Nessun problema!

#2: Gioca contro il muro

Giocare contro un muro può essere un ottimo modo per ottenere un buon allenamento... non sbaglia mai!

Se hai accesso a un muro, con una grande superficie piatta davanti ad esso (in un luogo sicuro), puoi praticare la maggior parte dei tuoi colpi e schemi di movimento.

Assicurati di avere sempre un piano (potrebbe essere colpire solo diritti, colpire un certo punto sul muro o lavorare sulla preparazione anticipata).

Usare un muro è ideale per sviluppare movimento e precisione.

Se hai solo un piccolo spazio, puoi rimanere vicino e praticare la tua volée, il tocco e le reazioni.

Questo tipo di sessione può anche essere fatto su un campo da tennis se hai accesso a una macchina lanciapalle.

Mi piace usare la Lobse  con i miei giocatori per ricreare determinate situazioni e praticare in ripetizione.

#3: Allenamento movimento

Il tuo movimento è uno dei componenti principali del tuo gioco.

Quanto spesso alleni il tuo movimento?

Ecco un modo in cui puoi farlo da solo:

Imposta il timer su intervalli di 30 secondi.

Farai 30 secondi di lavoro seguiti da 30 secondi di riposo. Scegli 5 esercizi e passa attraverso ognuno 3 volte per creare un intenso allenamento di 15 minuti.

Ad esempio:

  • Muoviti, simula un diritto, recupera.
  • Muoviti, simula un rovescio, recupera.
  • Alterna diritti e rovesci con passi spaccati intermedi.
  • Volée a smash - Avanti per la volée, recupera, indietro per lo smash, recupera.
  • Tutto insieme - Diritto, rovescio, volée, smash, ripeti!

Ecco fatto! Ora non hai più scuse per non allenarti, anche se non hai voglia di allenarti con qualcun altro!