LA SMORZATA: UN COLPO CHE TI FA VINCERE



by   |  LETTURE 5546

LA SMORZATA: UN COLPO CHE TI FA VINCERE

Sulla terra rossa, dove la palla tende a fermarsi, se giocata con il giusto (under) spin, la smorzata puo' essere un colpo formidabile, sia a livello amatoriale sia tra i professionisti!

A livello di club ovviamente e' fatale perche' normalmente i tennisti non hanno un'adeguata preparazione fisica, sono quindi lenti di riflessi e nei movimenti...li puoi anche distruggere a livello fisico perche' la smorzata sfianca ...e' come un duro colpo al fegato!

Se anche il tuo avversario ci arriva non e' detto che riesca a fare la cosa giusta!

Impugnatura

L’impugnatura utilizzata per questo valido colpo a sorpresa è la Continental, la quale permette di giocare la Palla Corta sia con il Diritto che con il Rovescio dando la classica rotazione in “Backspin”.

Punto d’impatto

Nell’impatto con la palla, il piatto corde è leggermente aperto e per un corretta riuscita è sono necessario un “tocco” con manualità, sensibilità e controllo. E’ consuetudine dopo aver giocato il “Drop Shot”, seguire lo scambio con la discesa a rete, chiudendo maggiormente gli angoli su una eventuale risposta dell’avversario.

IMPARA DA ROGER FEDERER

Per giocare la smorzata a livello professionistico, dove tutti corrono in maniera impressionante (almeno a livello maschile) bisogna possedere una grande sensibilita'.

Uno dei migliori esecutori di questo colpo e' Roger Federer.


 

COME ALLENARTI
Tecnicamente, la smorzata va eseguita con un forte under spin (immaginate uno slice molto accentuato) oppure con un tocco delicato del polso e un gesto minimo, quasi senza apertura.

L'importante e' che la palla tenda a fermarsi dopo il primo rimbalzo e non corra verso l'avversario, facilitandone il recupero.


Ma quando giocarla?

Quando l'avversario e' stato spedito lontano dalla riga di fondocampo e gioca un colpo piu' corto, e voi dovreste sempre giocare la smorzata coi piedi molto dentro il campo.

Dove la si deve giocare?

Entrambe le direzioni hanno vantaggi e svantaggi: quella lungolinea arriva prima ma tende a correre verso l'avversario; quella incrociata deve percorrere piu' strada ma tende ad allontanarsi.
In ogni caso, giocatela dal lato opposto dal quale proviene l'avversario.

Esercitatevi giocando una palla lunga e, appena l'avversario accorcia , fai la smorzata.