TU SAI QUAL E’ LA DOMANDA FOCALE?



by   |  LETTURE 9211

TU SAI QUAL E’ LA DOMANDA FOCALE?

La vita è una domanda e come la viviamo è la nostra risposta. La domanda focale è una semplice formula per trovare risposte che portano a risultati eccezionali.

Chiediti: “Qual è quella singola cosa che posso fare in modo che tutto il resto diventi più facile o non necessario?” Questa domanda è in grado di fornire sia una visione d’insieme che un punto
di vista focalizzato su ciò che devi fare oggi per ottenere la tua unica cosa. Ti spinge ad andare verso ciò che è più importante, quella prima tessera del domino che farà andare a posto tutto il resto. Alimentate dalla domanda focale, le tue azioni diventano una progressione naturale verso il tuo obiettivo. Chiediti “Qual è la mia unica cosa?” per definire la tua “grande cosa”, il tuo percorso nella carriera o nella vita personale. E poi chiediti “Qual è la mia unica cosa in questo momento?” per individuare quella “piccola cosa” che deve guidare le tue attività nel quotidiano.

In questo modo avrai la certezza di mantenere sempre la tua massima priorità al centro del tuo focus. La domanda focale può diventare la più importante abitudine per influenzare il tuo futuro. La puoi applicare ai diversi ambiti della tua vita, modificandola per adattarla a ciascun settore e aggiungendo un elemento temporale.

Ad esempio puoi chiederti: “Qual è l’unica cosa che posso fare in modo tale che tutto il resto sarà più facile o non necessario... per il mio tennis?” Aggiungi “adesso”, “quest’anno” o “un giorno”. Se puoi dirti con onestà: “Sono esattamente dove dovrei essere in questo momento e sto facendo esattamente quello che dovrei fare”, allora sei sulla strada giusta.

Ricorda inoltre che una domanda grande e specifica porta a una risposta grande e specifica, necessaria per raggiungere un grande obiettivo. A una domanda di questo tipo ci sono tre possibili risposte: una risposta fattibile, una risposta che ci fa spingere un po’ più in là, e una possibilità. La risposta più semplice è quella che è già alla portata delle tue abilità ed esperienze e dunque non ti richiede molto sforzo. Il livello successivo è una risposta che è ancora alla tua portata, ma magari all’estremità più lontana del tuo raggio d’azione. Ti richiederà di fare qualche sforzo in più fino ai limiti delle tue attuali capacità. Le persone di successo rifiutano queste due risposte: non vogliono accontentarsi dell’ordinario quando è possibile raggiungere lo straordinario e alla loro grande domanda vogliono dare una grande risposta, la risposta migliore.

Se vuoi il massimo dalla tua risposta, dovrai uscire fuori dalla tua zona di comfort.