LA SCALATA AL SUCCESSO DI RAFAEL NADAL


by   |  LETTURE 2569
LA SCALATA AL SUCCESSO DI RAFAEL NADAL

Rafael Nadal è un grandissimo agonista. Se ascoltate le sue interviste, parla sempre di quanto ogni giorno si impegni a lavorare sodo per migliorare continuamente. Si concentra sempre su quello che può ottenere. Non pensa mai a quello che ha da perdere, ma solo ai risultati che può raggiungere.

Un esempio di questo atteggiamento è stata la sua vittoria in cinque set su Roger Federer nella finale di Wimbledon del 2008. In quell’incontro era già stato avanti due set a zero e aveva sbagliato due match point. Alla fine dell’incontro un giornalista gli ha chiesto come fosse riuscito a superare quel momento di “frustrazione”.
Ecco la sua risposta:

“Frustrazione? Sei matto? Avevo solo un altro set da vincere! Per tutta la vita ho sognato di vincere Wimbledon e avevo ancora davanti a me questa grandissima opportunità! Ho cercato di tenere il servizio e so che se fossi riuscito a farlo, arrivando magari sul 3-3, avrei costretto Roger a pensare che mi avrebbe dovuto battere. E questo non è facile, giusto?”

Nadal ha giocato per ottenere il titolo a Wimbledon e ce l’ha fatta. Ma come può il giocatore medio acquisire questo tipo di mentalità? Come puoi anche tu sviluppare questa mentalità vincente? Il mio suggerimento è di visualizzare e capire quello che sto per spiegare.

Ciao
Federico