Bertolucci su Jannik Sinner: "Se i quarti Slam sono una delusione guardate altrove"

Duro commento da parte del commentatore dopo il ko dell'azzurro

by Redazione
SHARE
Bertolucci su Jannik Sinner: "Se i quarti Slam sono una delusione guardate altrove"
© Sean Haffey/Getty Images

La sconfitta di Jannik Sinner ai Quarti di finale di Wimbledon contro Daniil Medvedev ha scatenato le polemiche e sia sui social che tra gli addetti ai lavori hanno provato a trovare una motivazione a questo ko, per certi versi inaspettato.

Il numero uno al mondo ha abituato l'Italia fin Troppo bene, in questo 2024 solo quattro sconfitte per l'azzurro e quasi sempre in finale o in semifinale. La sconfitta ai Quarti di Wimbledon così ha fatto male anche perché per tanti Sinner era il principale favorito alla vittoria finale del torneo.

Va più volte sottolineato che il tennis non è il calcio e in generale non si può vincere sempre, si gioca quasi tutte le settimane e - prendendo dichiarazioni di Top Ten come Rublev o Zverev - sono più le volte che uno perde rispetto a quelle che uno vince.

Sinner sta facendo qualcosa di eccezionale in questo 2024 e dopo le critiche delle ultime ore è intervenuto l'ex tennista e opinionista Paolo Bertolucci. Questi, in primo luogo ha esaltato i grandi risultati italiani delle ultime ore, poi ha difeso Sinner con un tweet piuttosto chiaro che tende a sottolineare i risultati dell'azzurro in questa stagione.

Ecco le sue parole:

Bertolucci ha poi riportato un tweet di un utente dove si sottolineano i risultati dei Big Three all'età di Sinner e nello specifico si parla dei risultati di Novak Djokovic nel 2008 quando vinse solo in Australia e addirittura si fermo' al secondo turno a Wimbledon.

Ecco il tweet incriminato:

Jannik Sinner
SHARE