Jasmine Paolini in semifinale a Wimbledon: arrivano i complimenti di Jannik Sinner

Il numero uno del mondo si è congratulato con la giocatrice italiana per il traguardo raggiunto

by Antonio Frappola
SHARE
Jasmine Paolini in semifinale a Wimbledon: arrivano i complimenti di Jannik Sinner
© Francois Nel/Getty Images

Jasmine Paolini è diventata la prima giocatrice azzurra in grado di spingersi fino alle semifinali a Wimbledon. La 28enne italiana ha disputato un match pressoché perfetto e liquidato Emma Navarro con un sonoro 6-2, 6-1.

Un risultato che le permette di continuare a sognare con la speranza di poter raggiungere la finale sui prati dell'All England Club. Per approdare all'ultimo anno dei Championships dovrà battere la concorrenza di Donna Vekic.

Paolini ha battuto la croata in due dei tre scontri diretti imponendosi nel torneo di qualificazioni a Cincinnati nel 2021 e nel tabellone principale di Montreal nel 2023; mentre ha perso l'incontro disputato a Courmayeur nel 2021.

Jasmine Paolini in semifinale a Wimbledon: arrivano i complimenti di Jannik Sinner

Dopo la sconfitta contro Daniil Medvedev, Jannik Sinner ha trovato comunque il tempo in conferenza stampa di complimentarsi con Paolini.

"Sono molto contento per Jasmine, la semifinale è speciale. Io ci sono riuscito l'anno scorso, spero che lei faccia anche un passo in più. La stagione comunque che sta facendo è veramente ottima. Finale al Roland Garros, semifinale qui, è costante: tutti segni di una giocatrice molto forte.

Quando sei costante è bello da vedere perché ti da sicurezza quando scendi in campo" , ha detto il numero uno del mondo nelle parole riportate da Eurosport. L'altoatesino ha risposto anche alle domande sulla sfida tra Lorenzo Musetti e Taylor Fritz.

"Per me può benissimo giocarsela. Ha giocato bene al Queen's, è arrivato in un ottimo momento mentale e credo possa dargli la forza di continuare a lavorare come sta facendo. Li guarderemo tutti e proveremo a spingerli ancora più in alto" .

Jasmine Paolini Wimbledon Jannik Sinner
SHARE