Paolo Bertolucci commenta la vittoria di Jannik Sinner nel torneo di Halle

Belle parole e semplici sul tennis italiano dell'ex tennista

by Redazione
SHARE
Paolo Bertolucci commenta la vittoria di Jannik Sinner nel torneo di Halle
© Thomas F.Starke/Getty Images

Il tennis italiano vive il momento più florido della sua storia. Nell'ultimo weekend i colori azzurri hanno visto due italiani in finale nel singolare su due tornei sull'erba, per la prima volta nella storia, e anche nel doppio la coppia Bolelli-Vavassori ha trionfato nel torneo Atp di Halle.

Insomma il tennis azzurro è in un periodo magico, nel circuito maschile Jannik Sinner ha vinto il suo quarto torneo stagionale e il quattordicesimo in carriera, diventando il primo tennista dopo l'eterno Roger Federer a vincere il torneo Atp di Halle da numero uno al mondo.

Un Jannik raggiante che non si ferma e comincia la preparazione per Wimbledon nel migliore dei modi. L'azzurro domina la Race ed è atteso negli Slam, magari una conferma dopo i trionfi in Australia. L'ex tennista ed opinionista Paolo Bertolucci ha commentato la vittoria di Sinner con un post social elogiando tutti i protagonisti del tennis italiano, ecco il suo tweet a riguardo:

Bertolucci ha quindi esaltato sia Jannik Sinner che i campioni di doppio ed ha parlato anche di Lorenzo Musetti, protagonista comunque di un ottimo torneo al Queen's dove ha raggiunto la sua prima finale su erba in carriera, primo lampo in questo 2024.

Bertolucci ha scritto così sulla finale persa dal carrarino, sconfitto dall'americano Tommy Paul. Ecco le sue parole:

Una settimana straordinaria per il tennis italiano che comincia nel migliore dei modi la fase di preparazione verso il torneo di Wimbledon.

Paolo Bertolucci Jannik Sinner
SHARE