Il presidente dell'ATP Andrea Gaudenzi consegna a Jannik Sinner un trofeo speciale

È il primo giorno che l'altoatesino trascorre sulla vetta del ranking mondiale

by Antonio Frappola
SHARE
Il presidente dell'ATP Andrea Gaudenzi consegna a Jannik Sinner un trofeo speciale
© Dan Istitene/Getty Images

10/06/2024 - Non sarà mai un giorno come gli altri. Si tratta di una data che resterà per sempre impressa nella mente di tutti gli appassionati di tennis italiani, perché è iniziato il regno del primo giocatore azzurro in grado di conquistare la vetta del ranking mondiale.

La notizia è arrivata in realtà nel corso del terzo set contro Grigor Dimitrov al Roland Garros - quando Novak Djokovic ha annunciato che non avrebbe preso parte ai quarti di finale a causa dell'infortunio al ginocchio - ma oggi Jannik Sinner può guardare ufficialmente tutti dall'alto al basso.

Il sogno di quel ragazzino con i capelli rossi e diventato realtà e ha scritto una delle pagine di storia più incredibili ed emozionanti dello sport italiano.

Il presidente dell'ATP Andrea Gaudenzi consegna a Jannik Sinner un trofeo speciale

Il presidente dell'ATP Andrea Gaudenzi, come di consueto, ha consegnato personalmente il trofeo di numero uno a Sinner raggiungendo l'altoatesino presso il Monte-Carlo Country Club.

Dopo essersi spinto fino alle semifinali del secondo Slam dell'anno, Sinner darà il via alla sua stagione sull'erba al torneo ATP 500 di Halle, in programma dal 17 al 23 giugno.

Jannik Sinner
SHARE