Jannik Sinner risponde così alla domanda sul ritiro di Carlos Alcaraz da Monte-Carlo

L'altoatesino si è espresso a suo modo sull'assenza dell'amico rivale spagnolo

by Luca Ferrante
SHARE
Jannik Sinner risponde così alla domanda sul ritiro di Carlos Alcaraz da Monte-Carlo
© Julian Finney/Getty Images

Jannik Sinner è concentrato esclusivamente su se stesso e sulla sua crescita come giocatore (e persona). Un concetto nuovamente ribadito dall'altoatesino nel corso della conferenza stampa a seguito della schiacciante vittoria contro Sebastian Korda all'esordio del Master 1000 di Monte-Carlo.

All'azzurro è stato tirato in ballo l'assenza di Carlos Alcaraz dalla competizione e la possibilità di restare in top 2 al termine della settimana. Questa è stata la sua reazione: "Non guardo tanto gli altri.

So che sono un tennista forte anche io. Non mi faccio problemi sinceramente se 2, 3 o 4. Essere numero 2 è una bella soddisfazione, però non deve essere l'obiettivo delle prossime settimane. Voglio prepararmi e allenarmi per trovare il mio gioco migliore per i tornei più importanti" ha dichiarato.

L'adattamento sulla terra rossa

Davanti ai media, il nativo di San Candido è tornato a parlare sul rapido cambio di superficie che ha dovuto affrontare dopo Miami: "Non mi faccio mai problemi su che campo gioco. Quando avevo 14 anni e fino ai 18 ho giocato tanto sulla terra.

Il mio tennis funziona meglio sul cemento, lo sappiamo, ma posso giocare bene sulla terra. Devo capire meglio come usare bene certi colpi" ha rivelato. Poi ha aggiunto: "Sono cresciuto fisicamente e questo aiuta molto sul rosso.

Sono arrivato più velocemente al punto dove volevo essere. So quanto lavoro abbiamo fatto e gli aspetti che dobbiamo migliorare. Farò 23 anni quest'anno, non sono certo arrivato al mio massimo" ha sottolineato. Nella giornata di giovedì Sinner si giocherà l'opportunità di accedere ai quarti di finale del tabellone principale.

Il classe 2001 sfiderà il tedesco Jan-Lennard Struff, un avversario da non sottovalutare che nel 2023 ha ottenuto una finale a Madrid su questa superficie.

Jannik Sinner Carlos Alcaraz
SHARE