Jannik Sinner e il dato che mostra il dominio dell'azzurro a Melbourne

I numeri del numero quattro al mondo sono sempre più eccezionali

by Mario Tramo
SHARE
Jannik Sinner e il dato che mostra il dominio dell'azzurro a Melbourne
© Cameron Spencer/Getty Images

Jannik Sinner è ufficialmente entrato nella storia del tennis, soprattutto di quello italiano. Dopo ben 48 anni il tennista azzurro ha riportato uno Slam in Italia ed è il primo ad avere vinto agli Australian Open.

In tanti speravano in un suo exploit nel 2024, soprattutto grazie al grande finale della scorsa stagione, ma nessuno credeva in numeri così importanti. Sinner invece ha sbaragliato la concorrenza e ha trionfato subito, al primo colpo nel 2024, battendo addirittura tre Top 5 nel corso del torneo.

Nessuno può parlare neanche di sorteggio favorevole o meno, Sinner ha dimostrato di essere il più forte realizzando proprio in semifinale l'impresa più ardua. Jannik ha battuto il campione in carica e dieci volte campione a Melbourne Novak Djokovic, distruggendolo quasi in quattro set.

Uno dei dati più impressionanti di questo match riguarda il fatto che Sinner non ha concesso neanche una palla break al più esperto avversario, una cosa mostruosa calcolando che non era mai successo a Nole in carriera, soprattutto nella sua amata Melbourne.

Questo, ma non solo: c'è un altro straordinario dato che testimonia il dominio del tennista azzurro nel primo Slam stagionale. Come riporta il canale Twitter OptaAce, Jannik Sinner è stato il tennista con la miglior percentuale di palle break salvate agli Australian Open 2024.

L'azzurro ha salvato 34 delle 40 palle break concesse e ha la miglior media davanti a Casper Ruud, Nuno Borges e il britannico Cameron Norrie. Una percentuale dell'85 %, numeri davvero spaventosi che testimoniano il grande risultato del giovane talento azzurro.

Insomma anche i dati sono dalla parte di Jannik che per il momento resta numero quattro al mondo ma che dalla sua grandi margini di miglioramento e non vede più così lontano (ora circa 1500 punti) la posizione numero uno del ranking.

I tifosi sognano, tutti dalla parte di Jannik Sinner.

Jannik Sinner
SHARE