Djokovic: "Jannik Sinner ha giocato una grande partita e merita di essere in finale"

Il campione serbo ha speso parole di grande ammirazione per l'italiano in conferenza

by Antonio Frappola
SHARE
Djokovic: "Jannik Sinner ha giocato una grande partita e merita di essere in finale"
© Daniel Pockett/Getty Images

Novak Djokovic era imbattuto da 33 partite agli Australian Open e, nonostante le difficoltà riscontrare nei primi turni del torneo, sembrava aver ritrovato il suo equilibrio in vista del rush finale. Così non è stato, perché in semifinale ha dovuto fare i conti con un Jannik Sinner in grande spolvero e una prestazione al di sotto delle aspettative.

La delusione per la brutta sconfitta non ha cambiato l'animo sportivo del campione serbo che in conferenza stampa ha voluto elogiare il suo avversario.

Novak Djokovic: "Jannik Sinner merita di essere in finale"

“Voglio innanzitutto congratularmi con Jannik per avere giocato una grandissima partita e un eccezionale torneo finora.

Merita di essere in finale: ha giocato meglio di me battendomi nettamente. Non è piacevole giocare in questo modo, ma vanno fatti i complimenti a Sinner per aver fatto tutto meglio di me. Il pubblico è stato fantastico, credo si siano divertiti supportando sia me che Jannik" , ha dichiarato Djokovic.

"Ha colpito la palla molto forte sia con il dritto che con il rovescio e da ogni angolazione. Ama essere aggressivo. Penso che il suo servizio sia migliorato molto sia dal punto di vista della velocità che della traiettoria.

Prima faticava a vincere le partite importanti, ma ora le cose stanno andando molto bene per lui anche sotto l'aspetto mentale. Darren Cahill è un allenatore molto esperto - ha lavoro con diversi ex numeri uno al mondo - e rappresenta un grande aiuto per Sinner.

Ha una grande squadra, il suo è un ottimo percorso. Tra un paio di giorni avrà la possibilità di vincere il suo primo Slam" . Sinner attende in finale il vincente della sfida tra Daniil Medvedev e Alexander Zverev.

Jannik Sinner
SHARE