"È una persona meravigliosa", tutti pazzi per Jannik Sinner. E gode anche il turismo



by REDAZIONEMIA

"È una persona meravigliosa", tutti pazzi per Jannik Sinner. E gode anche il turismo
© Valerio Pennicino/Getty Images

Il 2023 del tennista italiano Jannik Sinner è stato a dir poco eccezionale. I numeri del fenomeno altoatesino sono strabilianti e soprattutto negli ultimi mesi l'attuale numero 4 al mondo ha avuto una crescita impressionante.

Le vittorie sul numero uno Novak Djokovic, il trionfo al Masters 1000 di Toronto e soprattutto la conquista della Davis con Jannik che ha riportato la coppa in Italia dopo ben 47 anni riaccendendo l'entusiasmo per questo sport.

In questi giorni Sinner sta vivendo meritate vacanze nel proprio paese, a Sesto Pusteria. Un paesino piccolissimo ma dove tutti ricordano con grande affetto il giovane ragazzino dalla chioma rossa. E Jannik ora sta vivendo le proprie vacanze con la famiglia e con parte degli amici con il quale mantiene stretto riserbo.

Nel paese c'è qualche turista e sono sempre più le persone che chiedono informazioni, anche per fare una foto o solamente un autografo. La Sinner mania è esplosa anche qui e tutti sono pazzi per Jannik.

Il sito Altoadige.it ha intervistato alcuni dei vecchi amici o vecchi conoscenti di Sinner, coloro che conoscono questo giovane e in fondo timido tennista in quel di Sesto. Uno dei primi coach Andreas Schonegger ha parlato così a riguardo di Jannik: "Lo cercano tutti ormai, c'è gente che gli citofona a casa".

Poi però avvisa: "Bisogna rispettare la sua Privacy, Jannik si sente come uno di noi e vuole essere trattati come tale. Sci? Beh, se avesse continuato sarebbe arrivato in Coppa del mondo, lui rende speciale ogni cosa che fa ed ha una capacità di apprendimento incredibile".

Infine conclude: "Lui non è cambiato, non ha mai spaccato una racchetta". La cameriera di uno dei locali più famosi del posto - ove il turismo avanza nonostante e ben prima di Jannik - afferma: "È una persona meravigliosa, è venuto qui spesso con la famiglia e ci ha ringraziato uno ad uno.

Anche in campo è così, non c'è nessuna maschera". In queste ore Jannik presenzierà alla festa della Federtennis dove sono previsti vari ospiti.

Jannik Sinner