Ljubicic esalta la correttezza di Jannik Sinner dopo le Atp Finals



by REDAZIONEMIA

Ljubicic esalta la correttezza di Jannik Sinner dopo le Atp Finals
© Clive Brunskill/Getty Images

Jannik Sinner si è arreso solo in finale al numero uno al mondo Novak Djokovic ma ha dato una lezione a tutti noi. Sia prima che dopo il match erano in tanti a parlare del biscotto mancato contro Rune, una decisione che per alcuni risultava molto controversa.

L'azzurro si è invece dimostrato come un esempio di lealtà e correttezza e lo dimostrano anche i grandi ringraziamenti ricevuti da Novak Djokovic e da tutto il suo team (è stata la prima cosa che ha detto Ivanisevic in conferenza stampa).

Battere Djokovic due volte in cinque giorni sarebbe stato qualcosa di leggendario ma forse troppo persino per questo Sinner, bravo comunque a non arrendersi nonostante la giornata no. Tra coloro che hanno omaggiato la decisione di Sinner di non fare alcun biscotto c'è l'ex tennista e coach in passato di Roger Federer Goran Ivanisevic.

Questi ha parlato ai microfoni di Sky Sport ed ha analizzato la prestazione dell'azzurro: "Sapevamo che sarebbe stata un sfida complicata per Jannik, era difficile replicare la performance contro Djokovic. Nole ha dominato il primo set mentre nel secondo set ha perso ritmo mentale e secondo me ha avuto qualche fastidio, spero nulla di importante.

Martedì ovviamente era molto meglio, ma non ci accontentiamo". Anche Lorenzi ha proseguito: "Ci auguriamo che questo sia solo l'inizio di una grande carriera, Sinner ha fatto bene contro Rune ed ha giocato un grande tennis.

In finale contro Djokovic è sempre durissima". Per Ljubicic Sinner è stato un vero esempio di correttezza, e oltre al risultato la prestazione e la decisione del coach fanno sorridere e non poco tutti i suoi tifosi.

I numeri dell'azzurro sono in costante crescita e come mostrano i dati Auditel della finale (il match di tennis più seguito di sempre) il pubblico italiano è sempre più legato a Jannik. Anche grazie a questi importanti numeri, Sinner è destinato a riscrivere la storia del tennis italiano.

Per ora è numero 4, questa settimana proverà ad aiutare la squadra in Coppa Davis e poi testa alla prossima stagione dove l'obiettivo sarà fare ancora meglio.

Jannik Sinner Atp Finals