Jannik Sinner fa sognare l'Italia: audience da record per il match con Djokovic

Il tennista azzurro sta facendo incrementare l'interesse verso questo sport

by Mario Tramo
SHARE
Jannik Sinner fa sognare l'Italia: audience da record per il match con Djokovic
© Valerio Pennicino/Getty Images

È capitato con lo sci ai tempi di Alberto Tomba, con Valentino Rossi per i motori (e con la Ferrari) e sta capitando adesso con Jannik Sinner. O meglio tutti in chiave tennis si augurano che il tennista altoatesino possa ripercorrere le orme dei suoi connazionali, dominatori nei loro rispettivi sport.

Ne hanno parlato recentemente Binaghi e Volandri, Jannik Sinner può spingere il movimento tennistico italiano e può portare il tennis ad una crescita inaudita. Chi lo avrebbe mai detto solo qualche anno fa che gli italiani avrebbero avuto la possibilità di assistere in chiaro alla vittoria di un azzurro, ormai radicato da tempo in Top Ten, sul numero uno al mondo Novak Djokovic.

Ora è tutto vero ed è accaduto ieri sera; Jannik Sinner è nella storia del nostro tennis e tutti noi abbiamo la consapevolezza che Sinner possa presto vincere tornei ancora più importanti e arrivare a fare quello mai riuscito a nessuno, ovvero diventare numero uno delle classifiche mondiali.

E intanto Sinner acquista sempre più fama. E fa la gioia delle emittenti televisive. Come riportato dal sito di Davide Maggio il match tra Jannik Sinner e Novak Djokovic di ieri sera è stato visto da ben 3 milioni e 333 Mila persone con ben il 19 % di share.

Numeri impressionanti e divisi nello specifico tra Rai e Sky: nello specifico la Rai ha ottenuto il 14.5 di share mentre Sky il 4,5 %; in entrambi i casi numeri davvero importanti per il tennis, uno sport in costante ascesa.

Nella conferenza stampa post match Sinner ha commentato raggiante la sfida e ha dichiarato: “L’atmosfera è stata fantastica. Mi hanno aiutato molto. Come ho detto il primo giorno: è un privilegio per me giocare a Torino.

Mi aspettavo un match davvero duro. Il pubblico ha cercato di aiutarmi. Sono ovviamente molto felice di come ho incanalato tutto nella giusta direzione. C’è sempre una bella atmosfera in Italia quando gioca un tennista di casa.

Sono felice di aver fatto parte di questa atmosfera”. E non è ancora finita perché Sinner fa ancora sognare.

Jannik Sinner
SHARE