Atp Finals - Jannik Sinner fa esplodere Torino: vittoria importante contro Tsitsipas

Debutto migliore non poteva (forse) esserci per il tennista italiano, che comincia benissimo il cammino nel torneo dei Maestri

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Finals - Jannik Sinner fa esplodere Torino: vittoria importante contro Tsitsipas
© Clive Brunskill/Getty Images

Un debutto perfetto, come i tantissimi tifosi azzurri accorsi sugli spalti del PalaAlpitour speravano alla vigilia del match. Non poteva (forse) esserci un esordio migliore per Jannik Sinner a Torino. Il tennista italiano è sceso in campo concentratissimo, con il giusto atteggiamento fin dagli scambi iniziali e ha conquistato meritatamente il primo successo all'edizione 2023 delle Nitto Atp Finals.

Demolito il greco Stefanos Tsitsipas (sicuramente non al top della condizione, visti i fastidi a livello fisico avvertiti durante gli allenamenti nei giorni scorsi), che non è riuscito a reggere l'intensità dei colpi del nativo di San Candido e anche il servizio non lo ha aiutato a restare aggrappato alla partita.

6-4, 6-4 il punteggio finale: il talentuoso 22enne può così pensare alla prossima gara, contro il vincitore dell'incontro di stasera fra Novak Djokovic e Holger Rune, che potrebbe garantirgli già un pass per le semifinali.

Il match

Un inizio in controllo da parte dei due giocatori, ma alla prima occasione il numero 4 del mondo ha immediatamente lasciato il segno. La sua aggressività e i troppi errori (soprattutto col rovescio) del greco hanno consentito all'altoatesino di procurarsi una palla break, sfruttata con grande freddezza.

Avanti 3-2, Sinner ha difeso senza problemi i successivi turni di battuta con oltre l'80% di prime e di punti. Nell'ultimo game a disposizione per la rimonta il nativo di Atene ci ha provato ma non ha saputo ottenere una chance di break e ha dovuto cedere ai vantaggi (6-4).

Nel secondo parziale Tsitsipas ha abbassato ulteriormente il suo livello e Jannik in un certo senso ne ha approfittato: il vincitore delle Finals nel 2019 ha faticato a chiudere in suo favore il game inaugurale e l'azzurro, alla seconda palla break di tutto il match, si è guadagnato un importante vantaggio.

Il numero 6 del ranking mondiale ha subìto anche questo contraccolpo psicologico e, sullo 0-2, è addirittura finito sotto 0-40 nel successivo turno di servizio: grazie a diverse prime consecutive, il greco si è salvato e ha accorciato le distanze.

In battuta il ragazzo di San Candido è stato semplicemente inattaccabile: con sicurezza ha amministrato fino al game decisivo per chiudere la contesa (6-4).

Atp Finals Jannik Sinner
SHARE