Atp Finals - Il girone ideale di Jannik Sinner per i lettori di Tennis World Italia

Alle ore 15 il sorteggio ufficiale dei due raggruppamenti: non ci sarà una diretta streaming

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Finals - Il girone ideale di Jannik Sinner per i lettori di Tennis World Italia
© Thomas Kronsteiner/Getty Images

Sale l'attesa tra i tifosi e gli appassionati. Giovedì 9 novembre saranno svelati i due gironi della nuova edizione delle Nitto Atp Finals. Il sorteggio si terrà a partire dalle ore 15 presso il Grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino: non è prevista una diretta streaming per seguire in diretta l'evento.

Fra poche ore si conosceranno dunque i tre avversari che Jannik Sinner dovrà affrontare al PalaAlpitour di Torino per cercare di strappare la qualificazione alle semifinali, classificandosi al termine della fase al primo o al secondo posto.

La redazione di Tennis World Italia, in attesa dell'ufficialità dei due raggruppamenti, ha lanciato sui canali Facebook e Instagram tre sondaggi per far scegliere al pubblico i giocatori che l'italiano avrebbe dovuto sfidare.

Ecco i risultati e - secondo i nostri lettori - quale sarebbe il girone ideale per l'altoatesino nella manifestazione riservata ai migliori otto tennisti della stagione.

Il girone ideale di Sinner per i lettori di Twi

Un confronto davvero senza storia, una vittoria non così netta e infine un testa a testa che certifica quanto sia equilibrato il livello di questa edizione.

Il pubblico non ha esitato a preferire Carlos Alcaraz a Novak Djokovic come rivale della prima fascia per il 22enne di San Candido: meglio una partita ulteriore da potersi giocare e vincere che pensare già all'ipotetica semifinale.

In terza fascia Stefanos Tsitsipas ha vinto il duello con Andrey Rublev. I tifosi azzurri temono i recenti risultati del russo rispetto ai precedenti favorevoli del greco, che non ha brillato in questa stagione e potrebbe soffrire la superficie in un match contro Sinner.

La sfida più incerta è stata quella che riguarda il numero 7 e 8 della Race, ma alla fine è stato Alexander Zverev a spuntarla. Entrambi possono recitare benissimo il ruolo di outsieder, a spaventare forse più il giovane danese probabilmente per le prestazioni offerte a Parigi-Bercy.

Atp Finals Jannik Sinner
SHARE