Bertolucci duro: "Il ritiro di Jannik Sinner è una vergognosa sconfitta per lo sport"

L'ex tennista ha commentato la situazione in quel di Parigi-Bercy

by Mario Tramo
SHARE
Bertolucci duro: "Il ritiro di Jannik Sinner è una vergognosa sconfitta per lo sport"
© Thomas Krosteiner/Getty Images

Il torneo di Parigi-Bercy va avanti e in queste ore si terranno i Quarti di finale del torneo. Allo stesso tempo continua a tenere banco la polemica riguardante il caso di Jannik Sinner, costretto quasi forzato ad un ritiro a causa di un programma traumatico con due match nel giro di poco meno di 15 ore.

In tanti hanno commentato e si sono esposti su questa vicenda, qualche tennista ed anche l'ex nostro campione Paolo Bertolucci. Quest'ultimo sui social si è detto deluso per il silenzio da parte della maggior parte dei tennisti, soprattutto i top, riguardante il caso di Sinner con nessuno che si è davvero esposto sulla vicenda.

Ne hanno parlato Ruud e Wawrinka sui social ma troppo poco per spingere l'Atp a fare qualcosa. Bertolucci - attraverso le colonne della Gazzetta dello Sport - è andato ancora più pesante in queste ore. Ecco le sue parole: "Il ritiro di Jannik Sinner dal torneo di Parigi-Bercy dopo le fatiche per un match iniziato dopo la mezzanotte e finito alle 2.37 di notte è una vergognosa sconfitta per lo sport.

E non conta che riguarda il miglior tennista italiano e quindi ci coinvolga più da vicino. Non ci può essere spettacolo in un evento in cui si gioca ad orari in cui si dovrebbe riposare e con il pubblico sugli spalti a combattere con il sonno".

Bertolucci ha poi proseguito: "Sgombriamo il campo dagli equivoci, Sinner ha fatto bene a non scendere in campo contro De Minaur, a sole 12 ore dal match contro McDonald, ne andava della sua salute alla vigilia di un appuntamento importante come le Atp Finals.

E poi il suo gesto può avere un forte significato simbolico; parliamo del numero 4 al mondo, uno dei tennisti più seguito del circuito e con una visibilità in grado di smuovere le coscienze". Insomma tutti d'accordo con Jannik e con la scelta di non partecipare agli Ottavi di finale del torneo.

Per Jannik ora è tempo di pensare ai prossimi impegni e nello specifico alle Atp Finals che si terranno tra circa due settimane.

Jannik Sinner
SHARE