Filippo Volandri: "Solo Novak Djokovic è superiore a Jannik Sinner in questo momento"

Il capitano azzurro ha espresso alcune interessanti considerazioni sull'altoatesino

by Antonio Frappola
SHARE
Filippo Volandri: "Solo Novak Djokovic è superiore a Jannik Sinner in questo momento"
© Thomas Kronsteiner/Getty Images

Decimo titolo in carriera, secondo vittoria consecutiva contro Daniil Medvedev, record di trofei per un tennista italiano nell’Era Open come Adriano Panatta: Jannik Sinner ha fornito a tutti gli appassionati di tennis la prova del suo valore aggiudicandosi il torneo ATP 500 di Vienna.

L'altoatesino ha conquistato una delle finali più avvincenti della stagione battendo con il punteggio di 7-6( 7) , 4-6, 6-3 il russo; avversario che lo aveva sconfitto sei volte su sei prima della finale disputata al China Open poche settimane fa.

Una vittoria che conferisce ulteriore fiducia a Sinner in vista delle ATP Finals e della Coppa Davis; l'Italia sfiderà l'Olanda ai quarti di finale il prossimo 23 novembre.

Volandri su Sinner: "Solo Djokovic è superiore a lui in questo momento"

Filippo Volandri, capitano azzurro, ha espresso alcune interessanti dichiarazioni sul numero uno italiano ai microfoni di Sky Sport.

"Quello che mi è piaciuto della vittoria di ieri è che Jannik l’abbia interpretata in maniera diversa rispetto a Pechino. In Asia è stato perfetto tatticamente, provando a fare tanti serve&volley e mettendo in campo tante cose diverse.

Ieri, invece, ha battuto il russo dove è più forte. Ha giocato una partita sempre molto aggressiva, ma più da fondo" , ha dichiarato Volandri. "Chi è superiore a Sinner in questo momento? Novak Djokovic.

Perché lui ha un’esperienza talmente grande che sa gestire qualsiasi tipo di situazione. Jannik però si sta costruendo delle certezze, frutto dei risultati e di un fisico diverso dall’anno scorso. Un progresso in tutti i fondamentali che lo si è notato al servizio, specialmente quando si è trovato a gestire i punti importanti" .

Sinner scenderà in campo questa settimana al Masters 1000 di Parigi-Bercy. L'altoatesino è stato sorteggiato nella parte alta del tabellone - la stessa di Djokovic - e all'esordio affronterà uno tra J.J.

Wolf e Mackenzie McDonald, che daranno vita a un interessante derby americano al primo turno. La prima testa di serie presente sul cammino di Sinner è Alex de Minaur, capace di rimontare uno svantaggio di 2-5 nel terzo set all'ex numero uno ATP Andy Murray.

Novak Djokovic Jannik Sinner
SHARE