Wilander sui progressi di Jannik Sinner: "È cambiato, ma Alcaraz e Rune..."

L'ex numero uno del mondo analizza il torneo di Wimbledon dell'altoatesino

by Luca Ferrante
SHARE
Wilander sui progressi di Jannik Sinner: "È cambiato, ma Alcaraz e Rune..."

Si è conclusa con una positiva semifinale Slam l'avventura a Wimbledon di Jannik Sinner, che è riuscito a migliorare il risultato ottenuto sull'erba londinese lo scorso anno (quarti di finale). È tempo ora di bilanci per l'altoatesino, che si è detto più volte soddisfatto del livello di gioco espresso nelle due settimane, fra cui la prestazione contro il campione serbo Novak Djokovic, che si è imposto per 3-0 e ha conquistato la qualificazione per l'atto conclusivo di domenica insieme a Carlos Alcaraz.

Sul tema l'ex numero uno del mondo Mats Wilander è intervenuto e ha commentato i progressi mostrati negli ultimi mesi dal tennista azzurro: "Jannik è il miglior giocatore azzurro in questo momento. Matteo Berrettini è tornato grande, è forte, ma Sinner sta andando sempre più nella direzione giusta.

I suoi miglioramenti sono stati naturali. Quelli di Alcaraz sono stati veloci, Carlos ha vinto già uno Slam ma l'italiano sta lavorando per essere come lui. Non ha ancora finito. Sta crescendo, sta mettendo peso, muscoli e forza" ha dichiarato.

L'ex atleta svedese ha aggiunto ai microfoni di Eurosport: "È cambiato molto anche il suo gioco. Cerca di andare di più a rete ma non penso che questo sia naturale per lui, come lo è invece per Alcaraz o Rune.

D’altro canto la costanza viene fuori settimana dopo settimana, se riuscirà a evitare infortuni" ha concluso.

Tre settimane di pausa per Sinner

Il talentuoso 21enne e il suo staff, guidato dai coach Simone Vagnozzi e Darren Cahill, si sono meritati circa tre settimane di pausa prima di ritornare protagonisti in una competizione agonistica ufficiale.

Infatti, salvo novità, il nativo di San Candido tornerà in campo direttamente per la stagione su cemento americano: il primo appuntamento sarà il Canada Open, in programma dal 4 al 13 agosto. A seguire ci sarà il torneo di Cincinnati, che sarà importante per prepararsi all'ultimo Slam dell'annata (Us Open). Photo credit: Wimbledon.

Jannik Sinner Alcaraz Wimbledon
SHARE