Becker incoraggia Jannik Sinner: "Voglio più determinazione, può battere Djokovic"

L'ex tennista tedesco ha parlato dell'attesa semifinale a Wimbledon

by Luca Ferrante
SHARE
Becker incoraggia Jannik Sinner: "Voglio più determinazione, può battere Djokovic"

Sono tanti gli ex tennisti che sono stati chiamati in causa in questi giorni per esprimere un loro pensiero sull'attesissima semifinale di Wimbledon tra il campione in carica Novak Djokovic e Jannik Sinner, già sconfitto dal serbo l'anno scorso ai quarti.

Anche il tedesco Boris Becker non si è sottratto alle domande sul match e ne ha parlato in un'intervista rilasciata a Sky Sport. Secondo il vincitore del torneo londinese nel 1985, 1986 e 1989 l'altoatesino può avere delle chances contro il 36enne di Belgrado, imbattuto da 10 anni sul Campo Centrale: "Jannik deve avere ripensato molto alla sfida dello scorso anno contro Nole e questa la vedo come una cosa positiva.

Potrà dimostrare quanto ha imparato e togliersi questo peso dalle spalle" ha affermato. Per il 55enne la differenza tra i due potrebbe farla l'atteggiamento mentale: "Ha le qualità e il gioco per battere Djokovic, ma avrà anche la giusta mentalità? Questo lo scopriremo.

Dovrà giocare la sua partita migliore senza mai dubitare della vittoria e senza perdere la fiducia. Voglio vedere più determinazione e chiarezza di pensiero. Penso che Sinner stia migliorando, così come Rune, ma attualmente il tennista con il maggior progresso è Alcaraz" ha rivelato.

Le parole su Alcaraz

Boris Becker crede che lo spagnolo sia il miglior giovane del circuito Atp in questo momento e ha spiegato il perché: "Questi credo che siano i tre giocatori più talentuosi in giro, ma Alcaraz è superiore a Rune e Sinner, che devono arrivare a quel livello.

Non bisogna però mettergli troppa pressione. Credo sia ingiusto confrontare questa generazione con Federer, Nadal, Djokovic" ha concluso. Venerdì si scoprirà chi riuscirà a conquistare il pass per la finale di Wimbledon.

L'incontro è in programma a partire dalle ore 14:30, mentre a seguire ci sarà l'altra semifinale tra lo spagnolo Carlos Alcaraz e il russo Daniil Medvedev, entrambi per la prima volta così avanti nel tabellone della competizione londinese. Photo credit: Reuters.

Jannik Sinner Wimbledon
SHARE