Jannik Sinner, rapporto splendido con Darren Cahill: "Ci capiamo al volo"

L'altoatesino svela alcuni aneddoti con il tecnico australiano

by Luca Ferrante
SHARE
Jannik Sinner, rapporto splendido con Darren Cahill: "Ci capiamo al volo"

Un valore aggiunto a tutto il team. Il tecnico australiano Darren Cahill, dal curriculum decisamente prestigioso per gli atleti allenati nel corso della carriera (e i risultati raggiunti sotto la sua guida), ha contribuito sicuramente alla crescita tennistica e non solo di Jannik Sinner, che sta vivendo un momento davvero favorevole nella stagione 2023 nel circuito Atp.

L'altoatesino, dopo il trionfo a Montpellier e le semifinali a Indian Wells, sta disputando un ottimo torneo anche al Master 1000 di Miami, spingendosi ai quarti di finale. Dopo la vittoria agli ottavi contro Andrey Rublev, l'azzurro è tornato a parlare della bellissima amicizia con Cahill: "La parte migliore del mio rapporto con Darren è principalmente quanto bene ci capiamo, specialmente fuori dal campo.

È una brava persona, molto umile e si adatta perfettamente alla nostra squadra. Ogni membro del team si intende molto bene con gli altri, siamo tutti sullo stesso livello e questo è molto importante per me. Quando c'è un problema, possiamo parlare di tutto.

Ovviamente ha molta esperienza, quindi sa come gestire determinate situazioni, il che è fantastico" ha spiegato in un'intervista rilasciata a Tennis Channel.

Concentrazione sulla prossima sfida

Sinner è pronto a scendere in campo per disputare il prossimo match contro il finlandese Emil Ruusuvuori, che metterà in palio un importantissimo posto per le semifinali della competizione.

Prima della gara, il talentuoso 21enne ha dichiarato: "Ci sono giorni in cui ti senti bene e altri in cui ti senti un po' peggio. Devi anche accettare le condizioni, perché a Indian Wells non puoi giocare nello stesso modo in cui giochi qui a Miami.

Il servizio qui è un po' più veloce. Questo è uno sport in cui devi adattarti e basta. Ho solo cercato di rimanere aggressivo nell'ultimo confronto con Andrey. So che devo sempre migliorarmi partita dopo partita: quando ne ho l'occasione provo a fare qualcosa di nuovo, cerco di andare a rete o essere ancora più aggressivo" ha rimarcato.

L'inizio sull'Hard Rock stadium è fissato non prima delle ore 21 italiane. Photo credit: Instagram Jannik Sinner.

Jannik Sinner
SHARE