Jannik Sinner, obiettivo top 10: "Spero di fare bene a Miami"

L'altoatesino è stato sorteggiato nella parte alta del tabellone a Miami

by Antonio Frappola
SHARE
Jannik Sinner, obiettivo top 10: "Spero di fare bene a Miami"

Jannik Sinner farà il suo esordio al Masters 1000 di Miami il prossimo venerdì. L’altoatesino si è spinto fino alle semifinali a Indian Wells e ha perso solo con il futuro campione del torneo Carlos Alcaraz.

Il tennista italiano non ha sfruttato un set point nel dodicesimo game del primo parziale e ha poi ceduto con il punteggio di 4-7 al tie-break. Nella seconda frazione di gioco, lo spagnolo ha invece subito strappato la battuta al suo rivale e gestito con autorevolezza il vantaggio fino alla fine.

Sinner può comunque ritenersi soddisfatto dei progressi compiuti negli ultimi mesi e guardare al futuro con ottimismo.

Jannik Sinner: "Spero di fare bene anche a Miami"

L’obiettivo del 21enne di San Candido è ottenere il risultato più importante in carriera proprio a Miami, torneo in cui ha giocato la prima finale in un evento Masters 1000 nel 2021; finale persa contro l'amico Hubert Hurkacz.

“Sicuramente sono partito abbastanza bene in questo stagione. Ho già giocato molte partite contro i migliori al mondo. Quindi sono contento di poter giocare contro di loro tutte le settimane" , ha dichiarato Sinner in un'intervista rilasciata all'ATP e nelle parole riportate da Sky Sport.

"Spero di poter fare bene anche a Miami e poi inizierà la stagione sulla terra battuta. Vedremo come andrà. Per me è importante giocare bene su tutte le superfici” . Il primo avversario di Sinner al Miami Open sarà Laslo Djere, che ha sconfitto Aleksandar Vukic all'esordio.

Le teste di serie presenti sul cammino del tennista italiano sono Grigor Dimitrov al terzo turno, Andrey Rublev agli ottavi di finale e Casper Ruud o Alexander Zverev ai quarti. Sinner è stato sorteggiato nella parte alta del tabellone: la stessa di Alcaraz.

I due potrebbero incontrarsi per la seconda volta consecutiva alle semifinali di un Masters 1000. Lo spagnolo ha conquistato nuovamente la prima posizione del ranking proprio grazie al successo ottenuto in California, ma dovrà difendere il titolo vinto a Miami nel 2022 per confermare il primato. Photo Credit: Getty Images

Jannik Sinner
SHARE