Jannik Sinner e Carlos Alcaraz, quinto atto della nuova rivalità. I precedenti



by   |  LETTURE 4003

Jannik Sinner e Carlos Alcaraz, quinto atto della nuova rivalità. I precedenti

È definita da molti la rivalità più avvincente dei prossimi anni nel tennis mondiale. Due grandissimi e giovani atleti, un italiano e uno spagnolo, un giocatore di puro talento e uno che ha dovuto lavorare sodo per entrare fra i grandi.

Due tennisti che stanno già ottenendo importanti risultati nel circuito Atp e sono pronti a regalare al pubblico una nuova battaglia. È 'semplicemente' il quinto atto del confronto sempre molto atteso fra Jannik Sinner e Carlos Alcaraz.

Questa volta si affronteranno sul cemento outdoor, col vento potenziale antagonista, di Indian Wells con una posta in palio altissima: la finale del Master 1000 californiano e punti utilissimi per compiere passi in avanti in classifica.

I precedenti sono in perfetta parità, anche se tendono leggermente dalla parte dell'iberico: dimenticando l'attuale graduatoria e i successi conquistati da entrambi, il 19enne ha vinto gli incontri disputati su questo tipo di superficie veloce (a Parigi-Bercy e l'ultima maratona giocata agli Us Open) ed è dunque ancora imbattuto contro l'avversario sul cemento.

L'azzurro ha conquistato le affermazioni su campi piuttosto diversi, sulla terra rossa di Umago e sull'erba di Wimbledon. Ogni partita è però diversa dalla precedente ed è complicato assegnare in modo deciso il ruolo di 'favorito' a uno dei due.

Sale l'attesa, in palio la finale e non solo

Una vittoria in semifinale porterebbe i tennisti a ottenere tantissimo. Oltre a superare l'avversario negli incroci diretti e a conquistare una finale Master 1000 in quel di Indian Wells, i due possono compiere molti passi in avanti verso i loro rispettivi obiettivi.

Alcaraz proseguirebbe l'avventura e il sogno di tornare subito numero uno al mondo: allo spagnolo è necessario però vincere il torneo. Sinner, in caso di successo, eguaglierebbe il suo attuale best ranking (nono) e ritroverebbe la top ten a distanza di diversi mesi.

Inoltre, entrambi aumenterebbero i punti in ottica di raggiungere la qualificazione alle Atp Finals di Torino. Photo credit: Atp Tour.

Jannik Sinner Carlos Alcaraz Indian Wells