Jannik Sinner, la top 10 è a un passo. Buone notizie in vista delle Atp Finals



by LUCA FERRANTE

Jannik Sinner, la top 10 è a un passo. Buone notizie in vista delle Atp Finals

Le proiezioni di classifica fanno sognare a occhi aperti tutti i tifosi azzurri. Jannik Sinner ha aggiunto un altro fondamentale tassello ai quarti di finale del Master 1000 di Indian Wells, conquistando un successo pesantissimo contro lo statunitense Taylor Fritz, quarta testa di serie del tabellone principale, numero 5 al mondo fino a questa settimana e detentore del titolo per il trionfo ottenuto nel 2022.

Il tennista altoatesino, con una gara attenta e con grandissima determinazione, è riuscito ad affermarsi nello scontro diretto e si è guadagnato la semifinale del torneo. La crescita dell'azzurro prosegue e i risultati conquistati nell'ultimo periodo sono sotto gli occhi di tutti: in questa delicata sfida l'italiano è stato in grado di gestire perfettamente l'incognita del vento, che ha giocato un ruolo importante.

Non solo fiducia e una seconda semifinale in un 1000 sul piatto: infatti, la bella vittoria del nativo di San Candido significa tantissimo anche per quanto riguarda il ranking mondiale e la classifica 'Race' verso le Atp Finals.

Virtualmente l'atleta allenato da coach Simone Vagnozzi e Darren Cahill è salito fino all'11esimo posto, superando il britannico Cameron Norrie che si è fermato invece ai quarti. Con il bottino attuale di 2925 punti, l'italiano dista soltanto 50 lunghezze dalla decima piazza occupata da Fritz.

La super sfida contro Carlos Alcaraz potrebbe permettere a Sinner di scavalcare l'americano e l'amico Hubert Hurkacz, ritrovando così il best ranking in nona posizione. Nel caso l'azzurro riuscisse ad alzare al cielo il titolo domenica, guadagnerebbe ancora e salirebbe fino al sesto posto, che è peraltro l'attuale best ranking del connazionale Matteo Berrettini.

Sulle Finals...

Nella graduatoria da tenere in considerazione per la qualificazione alle Finals, l'obiettivo principale annunciato dal talentuoso 21enne, Sinner ha già superato quota 1000 punti ed è attualmente sesto.

Il successo contro Alcaraz lo porterebbe fino alla quarta piazza della classifica, con un bottino interessante di 1375 punti. Sarebbe un altro passo importante in avanti verso il pass, che dovrà essere conquistato nei prossimi mesi con la continuità di rendimento mostrata in questo inizio di stagione. Photo credit: Atp Tour.

Jannik Sinner Atp Finals Carlos Alcaraz